giovedì 28 dicembre 2017

Capodanno in Piazza a Ceglie Messapica

Ritorna  il  consueto  appuntamento  della  notte  di  San  Silvestro.  Aprirà  lo  show  il  DJ  set  di  Tuppi  e  dopo  la mezzanotte si ballerà sulle note dei The Swingbeaters. Si rinnova l’appuntamento con la notte in cui, ascoltando musica dal vivo all’insegna del divertimento, si saluta il nuovo anno. Il  cerimoniere  d’eccezione  dello  show  sarà  Tuppi,  che  suonerà  musica  funky  e  soul  proposta  in  chiave  vintage mescolata alla musica del nuovo millennio, attraverso una ricca selezione di vinili.  A mezzanotte lo spettacolo pirotecnico sarà di buon auspicio per il 2018. 

Le  hits  dei  più  grandi  artisti  di  sempre,  riarrangiate  in  chiave  swing  e  rock’n’roll  sono  il  repertorio  degli Swingbeaters. Sul palco la voce di Davide De Gioia sarà accompagnata da piano, contrabbasso, batteria e fiati alla pari di una vera e propria big band. Il papillon, più che in altre occasioni, sarà d’ordinanza!  Organizzazione a cura di New Music Promotion in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale. 

Biografia Tuppi 
All’età di 13 anni inizia la sua carriera di DJ e dopo pochi anni entra nel circuito del Fez di Nicola Conte come DJ resident e come scratcher. Con il gruppo Zona 45 si confronta con le prime tournée ed apre il concerto dei De La Soul a Roma. Collabora con 70123, Hi-fidelity, Paolo Achenza ensemble e con molti gruppi della scena hip-hop e jazz pugliese. Appassionato di scratch e mixin’ produce diversi mix-tape e incide per alcune autoproduzioni.  

Nel  1998  partecipa  all’edizione  dell’  ITF  (Italian  Turntablism  Federation).  Vince  ad  Arezzo  la  prima  edizione  del  Challenge  di Elettrowave. Fa parte del collettivo Farm Sound System. È più volte ospite di Elettrowave con diversi collettivi: Shirley Sample & Forrest Drum, Double Dose e con un proprio DJ set per l’apertura della performance dei Quannum Project, crew di dj Shadow. 

Negli anni ’90 conduce assieme agli Zona 45 ed a Savino Zaba un programma radiofonico in onda su RadioNorba dal titolo Zona 
Hip hop. È uno degli ideatori del progetto Pooglia Tribe prodotto dalla Spaghetti funk degli Articolo 31. 

Dal  2001  al  2010  ha  fatto  parte  della  Big  band  di  Paolo  Belli  come  DJ,  rapper  ed  entertainer  ed  ha  partecipato  a  centinaia  di 
concerti in Italia ed all’estero. Insieme alla Big band ha preso parte a programmi televisivi Rai. 

Tra il 2002 e il 2003 è, anche, uno dei protagonisti delle due edizioni di B.R.A. - Braccia rubate all’agricoltura, programma satirico su Rai3 a cura di Serena Dandini. Recita nello spettacolo teatrale AMO con Serena Dandini e Neri Marcorè. 

Nel 2007 e nel 2008 è coprotagonista della commedia musicale Dillo con un bacio di Paolo Belli. Nel 2008 autoproduce la canzone Ponte Milvio, lanciata da Fiorello durante il programma radiofonico Viva Radio2. 

Nel 2009 e nel 2010 è ospite del programma Parla con me in onda su Rai3. 
Nel 2011 esce Raggazzacci (bad boys), un mixtape in free download con all’interno il meglio della musica reggae–hip hop, una vera e  propria  enciclopedia  sul  genere.  Ideatore  della  one-night  Funkers,  organizza  feste  dove  il  suono  vintage  si  mescola  al  nuovo millennio, selezionando vinili della Stax e Motown passando per Ubiquity e Def Jam, Trojan, fino a Strictly Rythm, Salsoul, Ibadan. 

Tra gli ospiti di Funkers: Eddie Piller (fondatore dell’ Acid Jazz Records), Questlove dei The Roots e Ursula Rucker. DJ resident del Micca Club di Roma per diverse stagioni, nel corso degli anni viene ospitato in diversi club tra cui: Interzona (VR), Divinae Follie (BAT), Arteria (BO), Old Fashion (MI), Pergola (MI), Metaverso (RM), Lian Club (RM), Mads (RM), 24 Carats (RM), Viper Deluxe  (RM),  Demodè  (BA),  Brancaleone  (RM),  Mavù  (BA),  Cassero  (BO),  Shibuya  (MT),  Le  Mura  (RM),  Tunnel  (MI),  Plastic  (MI), Eremo  club  (BA),  Ipanema  (BAT),  Korova  (BAT),  Urban  (PG),  Gibò  (LE),  Cotriero  (LE),  e  all’estero  Hot  Brass  (Parigi),  The  Cross (Londra), Juanita Club (Valencia), Dub Club (Valencia). 

Biografia The Swingbeaters 
Professionisti dell’intrattenimento, sono composti sul palco da Davide de Gioia (voce), Pippo Fumaroli (piano), Umberto Calentini (basso) e Vincenzo Depalma (batteria), oltre ai due strumenti a fiato Giuseppe Todisco (tromba) e Max Zaza (sax) nella formazione allargata,  con  una  passione  in  comune:  lo  swing.  La  band  ormai  attiva  da  6  anni  tra  il  Sud  e  il  Centro  Italia  porta  in  scena  un format  musicale  unico  nel  suo  genere,  la  rivisitazione  in  chiave  swing  e  rock’n’roll  swing  delle  hit  di  artisti  come  Sting,  Bruno Mars, Lady Gaga, Queen, Robbie Williams, Daft Punk, Wham, Elton John, Morcheeba, Rihanna, Adele, Eurythmics, Vasco Rossi, Elvis  Presley,  Maroon5  e  tanti  altri  così  da  catturare  l’interesse  del  pubblico  di  diverse  fasce  d’età.  Oltre  agli  arrangiamenti rivisitati delle hit più famose dagli anni ‘80 ad oggi, gli Swingbeaters ripropongono anche i classici del jazz e dello swing di Frank Sinatra e Michael Bublè. 
 
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it