giovedì 17 maggio 2018

Bomba tabaccheria. Legambiente Brindisi chiede più mezzi e uomini vista la gravità della situazione

Il gravissimo attentato perpetrato ai danni della tabaccheria di piazza Vittoria mostra, ancora una volta, quanto la   violenza  della  malavita  abbia  raggiunto  livelli  sempre   maggiori  di   barbarie. Legambiente esprime sincera solidarietà ai titolari dell'esercizio commerciale ed è convinta che la magistratura e forze dell'ordine, la cui azione ha recentemente portato a provvedimenti giudiziari importanti,  sapranno subito avviare indagini  che garantiscano al più presto l'individuazione  dei responsabili dell'atto criminale. Tale azione congiunta va sostenuta con l'assegnazione di maggiori mezzi e uomini vista la gravità della situazione. Legambiente accoglie pienamente l'invito di Libera a manifestare in favore della legalità  e per dimostrare  quanto marginale  sia la presenza  della  criminalità  per dimostrare  che Brindisi ha gli anticorpi per sconfiggere la malavita.

Legambiente Brindisi, Circolo Tonino Di Giulio
È stato sottoscritto a Palazzo San Francesco nella mattinata di ieri, 22 maggio 2018, il Patto Locale per la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it