lunedì 4 giugno 2018

LA COMMUNITY LIBRARY DI BRINDISI. Come cambiera la vecchia biblioteca provinciale.

Si parla molto di fake news ma trovo che sia molto piu subdola la cattiva informazione. Le bufale, nel loro palese e plateale ribaltamento della realta, sono piu facilmente confutabili. La cattiva informazione e il vero tarlo della democrazia. Sia quando riguarda le grandi questioni nazionali che nella piccola cronaca locale.

La prima regola dell'informazione e quella di non replicare mai perche non si fa altro che rilanciare la notizia farlocca. Se lo faccio e perche, al di la della falsita della notizia, essa e profondamente ingiusta nei confronti  degli sforzi che si stanno mettendo in atto.
Con la firma dell'intesa tra Regione Puglia e Provincia di Brindisi si e chiusa la prima tappa di un percorso che vede la Puglia impegnata in una vera e propria riforma del sistema culturale. L'obiettivo regionale e costruire un sistema integrato dei musei, delle biblioteche e dei luoghi di cultura capace di uniformare gli standard dei servizi e mettere a valore il grande patrimonio di beni culturali, conoscenze ed esperienze delle Province e dei Comuni pugliesi, in una politica unica e coordinata di valorizzazione e fruizione. Un passaggio fondamentale per l'esercizio della funzione di valorizzazione del patrimonio e dei luoghi della cultura che, dopo la riforma Del Rio, e divenuto di competenza regionale. 

E in questo contesto, e in uno spirito di leale collaborazione tra Provincia e Regione, che rientra l'intervento di riqualificazione strutturale e potenziamento dei servizi di cui e oggetto la Biblioteca Provinciale. L'intervento si compone di due azioni distinte e coordinate per un investimento totale, in infrastrutture e servizi  di oltre 2 milioni di euro.

La prima azione, a cura della Sezione Provveditorato della Regione Puglia, prevede un investimento di 300 mila euro per il recupero della Biblioteca dei Ragazzi e stata  gia cantierizzata a far data dal 30 maggio scorso.

La seconda azione, a regia Provinciale,  e stata finanziata da Regione Puglia nell'ambito del Programma Community Library  e prevede un investimento di poco meno di 2 milioni di euro. I competenti uffici della Provincia di Brindisi hanno avviato l'iter amministrativo per l'affidamento dei  lavori che dovranno essere cantierizzati entro il mese di ottobre 2018. Questa seconda azione ridisegnera completamente il ruolo della Biblioteca nel suo rapporto con la citta.

La nuova Biblioteca, come si legge dalla relazione dell'architetto Simonetta Dello Monaco, che accompagna il progetto:  "sara. il #MediaPorto di Brindisi, un presidio di cultura e cittadinanza attiva, un investimento nel nutrimento della capacita di visione, immaginazione, costruzione di nuovi mondi della fascia giovanile della Citta, dalla prima infanzia alla formazione professionale, un zona franca di tutela dei Diritti inviolabili dei ragazzi, dove l'investimento e solo negli strumenti per permettere ai ragazzi di spiccare il volo. L'idea integrata del nuovo centro nasce, anche dal dato che attualmente la provincia di Brindisi non ha un Cineporto, come le provincie di Lecce, Bari e Foggia. 

Insieme ad Apulia Film Commission, sul solco tracciato dai cineporti di Puglia, sara_ allora realizzata una nuova versione del format come presidio della cultura audiovisiva, in questo caso rivolto soprattutto ai ragazzi e finalizzato ad attuare azioni di audience development nelle scuole e formazione ai mestieri del cinema e della creativita_. La Biblioteca allora moltiplica i varchi di accesso alla cultura, diventa una Babilonia del sapere, un incubatore di creativita e visioni con una particolare sfaccettatura legata all'audiovisivo e al cinema fatto con e per i ragazzi in una chiave originale, unica e innovativa che potra rappresentare una nuova eccellenza nel panorama nazionale. 

Il nuovo spazio coltiva il desiderio che possa nascere proprio a Brindisi un centro culturale d'avanguardia per i giovani dedicato alla contrasto alla poverta educativa e culturale attraverso i linguaggi creativi del cinema e della letteratura". 

Appunto perche la conoscenza e alla base della convivenza civile e del l'affermazione dei valori di comunita. Ai quali concorre in maniera determinante anche il giornalismo, quando rispetta la verita. 


Luigi De Luca
Coordinatore dei  Poli Biblio Museali
Della Regione Puglia.
 
Ritorna con gli ultimi rintocchi d’estate il «Barocco Festival Leonardo Leo», al volgere della XXI ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it