domenica 17 giugno 2018

Progetto CulturaIdentita' - Giovedì 21 giugno Massimo Ciullo incontra Edoardo Sylos Labini

Giovedì 21 giugno ore 17.00 a Brindisi, via Sant'Angelo n.67, Massimo Ciullo incontra Edoardo Sylos Labini e per l'occasione, con la presente nota, invita imprenditori ed associazioni culturali per sostenere il progetto  CulturaIdentita' che sarà presentato nella kermesse di agosto al Castello Dentice di Frasso di  San Vito dei Normanni dove interverranno personalità nazionali e internazionali della politica, della cultura e dello spettacolo.

Edoardo Sylos Labini è un attore, regista ed editore. Attualmente consulente artistico del Teatro Manzoni di Milano, da tre anni cura la rassegna Manzoni Cultura, una serie di interviste cult con i personaggi più famosi del mondo dello spettacolo e del panorama culturale italiano. Si tratta di un format che si rinnova ad ogni edizione grazie alla partnership con il web magazine IlGiornaleOff.it, approfondimento dell’inserto cartaceo de Il Giornale, del quale è ideatore e direttore editoriale dal 2013. Uno spazio dedicato agli artisti emergenti che si raccontano attraverso le più importanti firme del giornalismo italiano e un aggregatore di idee e progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale, che gli è valso il Premio Margutta 2017 per la Sezione Editoria. Parallelamente porta avanti la carriera artistica, iniziata con la formazione presso la scuola Ribalte di Garinei e avviata con il debutto sulle scene nel 1995, al fianco di Alida Valli, in Questa sera si recita a soggetto di L. Pirandello, regia di Giuseppe Patroni Griffi. Nel 1998 è stato segnalato come autore al Premio Riccione con la sua opera prima Scritti metropolitani per violino.

Nel 1999 ha sperimentato un nuovo tipo di intrattenimento teatrale, ribattezzato dalla critica “Disco Teatro”, riproposto con successo in numerose produzione. Dopo essere stato protagonista sul piccolo schermo di numerose fiction e aver calcato i palcoscenici dei più importanti teatri italiani diretto, tra gli altri, da Giancarlo Sepe, Armando Pugliese, Roberto Guicciardini, Saverio Marconi, Alessandro d’Alatri, ha avviato un percorso autoriale che lo ha visto affrontare i grandi personaggi della storia e della letteratura italiana, da Filippo Tommaso Marinetti a Italo Balbo, da Giuseppe Mazzini a Gabriele D’Annunzio, passando per Nerone. Nel marzo 2011 ha ricevuto la medaglia dalla Presidenza della Repubblica in occasione del 150° dell’Unità d’Italia per lo spettacolo Disco Risorgimento, una storia romantica, scritto con Filippo Gili e diretto da Alessandro D’Alatri.

Dal 2015 è direttore artistico del Teatro Civico di Norcia, carica tuttora ricoperta malgrado il sisma che ha danneggiato la struttura.
Nel 2016 lo spettacolo D’Annunzio Segreto, che interpreta con la regia di Francesco Sala, gli è valso il Premio Penisola Sorrentina.
Nel 2017 ha diretto lo spettacolo di Giusy Versace Con la testa e con il cuore si va ovunque, tratto dall’omonimo best seller Mondadori.

Ha fondato il movimento CulturaIdentità che sta aggregando associazioni , fondazioni, artisti, intellettuali, per portare all'attenzione dell'agenda politica italiana il rilancio di un settore strategico come quello della Cultura.
Il paroliere e artista poliedrico Alfredo Rapetti Mogol, questo pomeriggio alle 18,30, ha inaugurato, presso il ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it