mercoledì 22 aprile 2015

Gianluca Bozzetti: profonda solidarietà e vicinanza all’associazione M.I.D.U. PUGLIA (Movimento Italiano Diritti Umani)

Movimento 5 Stelle Brindisi, Gianluca Bozzetti: “profonda solidarietà e vicinanza all'associazione M.I.D.U. PUGLIA (Movimento Italiano Diritti Umani)".



“Il Movimento 5 Stelle di Brindisi esprime profonda solidarietà e vicinanza all'associazione M.I.D.U. PUGLIA (Movimento Italiano Diritti Umani) e al sig. Salvatore Caputo, tennista diversamente abile, che da oltre 25 anni si batte per sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti dello sport per disabili. Un'ennesima occasione persa da chi ci amministra, che palesa l'ormai cronico distacco dalla realtà, dai cittadini e da chi ogni giorno affronta i pregiudizi di una quotidianità ancora non sufficientemente adeguata ai propri bisogni".

Si esprime così Gianluca Bozzetti, candidato consigliere regionale del Movimento 5 Stelle di Brindisi, sulla disdicevole questione che ha visto coinvolta l'associazione M.I.D.U. PUGLIA, in particolare nella persona del sig. Salvatore Caputo.

Quest'ultimo, infatti, qualche giorno fa si era rivolto direttamente al Comune di Brindisi per chiedere di poter allestire un'esibizione durante la FED CUP, tenutasi al Circolo Tennis di Brindisi il 18 e il 19 Aprile scorsi. La richiesta, in particolare, era volta ad ottenere il consenso per mettere in scena una breve performance sportiva ad opera di atleti disabili, in apertura della competizione, che, vista la caratura internazionale dell'evento, avrebbe costituito un'ottima occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della disabilità, dimostrando la volontà di abbattere le barriere culturali tuttora percepite in ambito sportivo.

“Ancora una volta assistiamo ad un totale disinteresse delle istituzioni nei confronti delle istanze dei cittadini, ma questa volta con l'aggravante di aver sottratto spazio ai più bisognosi. Al sig. Caputo il Comune di Brindisi ha risposto negando la propria competenza in merito all'organizzazione delle attività poste in essere all'interno del Circolo Tennis. Probabilmente ciò è vero, ma non si può ignorare che il Comune abbia contribuito alla realizzazione del torneo “Fed Cup" con il conferimento di una somma pari ad € 20.000. Ritengo sia, dunque, legittimo domandarsi se davvero non ci fosse la possibilità di concedere ai ragazzi del M.I.D.U. PUGLIA lo spazio per un'esibizione, anche di soli 10 minuti".

Conclude, poi, il candidato brindisino, affermando che “Mentre a vip e politici di turno vengono riservati posti privilegiati in queste occasioni, chi è affetto da disabilità si ritrova a dover lottare su due fronti: da un lato con i propri problemi fisici e, dall'altro, con una totale invisibilità sociale, che - come tristemente dimostrato anche in questa circostanza - è perpetrata in primis dalle istituzioni. La Brindisi migliore continua ad essere rappresentata dai suoi stessi cittadini, fortunatamente, e non dalle istituzioni, come pure sarebbe auspicabile in una normale società civile.

Rivolgo all'attuale amministrazione comunale l'invito, in occasione del 28 Maggio, giornata regionale del disabile, ad organizzare un evento per concedere uno spazio agli atleti del M.I.D.U. PUGLIA. Sarebbe forse una buona occasione per scusarsi e riconsegnare un pizzico di dignità a quell'immagine culturale e sociale della nostra città che viene costantemente deturpata da chi ci governa."



Gianluca Bozzetti - Candidato Consigliere Regionale Movimento 5 Stelle

“Luoghi Comuni”, promuove progetti di innovazione sociale proposti da organizzazioni giovanili pugliesi in ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it