lunedì 8 giugno 2015

Vicenda del sig. Maurizio Pochi. Intervento del Sindaco Consales

“A volte utilizzare maggiore cautela anche nel diffondere notizie può risultare utile per evitare facili quanto dannose strumentalizzazioni”.

Lo afferma il Sindaco Mimmo Consales in riferimento al caso del sig. Maurizio Pochi, giunto agli onori della cronaca per la sua condizione di senzatetto e per la conseguente iniziativa assunta da una organizzazione sindacale.

“Quotidiani, siti on line ed emittenti televisive (compresa la Rai) hanno riferito che il sig. Pochi trascorre le notti in un cartone, all’interno dell’area degli scavi archeologici di via Casimiro – afferma il Sindaco – ed invece da un riscontro oggettivo effettuato dai Servizi Sociali del Comune è risultato che il sig. Pochi, dal giorno delle dimissioni dall’ospedale, è stato accolto dalla sorella, la signora Anna, nell’abitazione di quest’ultima. Circostanza confermata anche da altri due fratelli, ben consapevoli di quanto prevede l’articolo 433 del Codice Civile (obbligo, da parte dei congiunti, di un sostegno anche economico del soggetto debole).

Il sig. Pochi, tra l’altro, viene seguito dai Servizi Sociali sin dal 2 settembre del 2014 ed in quel periodo le assistenti sociali hanno potuto stabilire che ricorrevano le condizioni per elargire nei suoi confronti un contributo (per la durata di tre anni) per far fronte al pagamento di un canone di locazione di un alloggio (il sig. Pochi risulta iscritto anche nella graduatoria per l’assegnazione di un alloggio comunale, con un totale di 10 punti). Sta di fatto che l’interessato fino ad oggi si è inspiegabilmente rifiutato di utilizzare tale contributo. Dell’accaduto sono stati debitamente informati anche i suoi familiari che si preoccupano di accudirlo.

Nonostante il quadro di riferimento si sia dimostrato totalmente diverso rispetto a quello prospettato dagli organi di stampa – ha concluso il primo cittadino – l’Amministrazione Comunale conferma la disponibilità a valutare ogni ulteriore iniziativa a sostegno del sig. Pochi”.

Brindisi, 8 giugno 2015   

Nuovo appuntamento della terza edizione del Brindisi Performing Arts, festival di arti performative ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it