sabato 11 luglio 2015

La vergogna dei marciapiedi brindisini

Quali  ulteriori commenti  alla foto allegata, l’ennesima, relativa ad un degrado che, evidentemente, non interessa neanche a chi dovrebbe intervenire e agire tempestivamente.  Ormai, non interessa più il luogo, ma lo scenario, comune  sia  al centro che alle periferie di una città che non può fornire un’ immagine simile a quei turisti  che intendono ancora venire a  Brindisi. “La vergogna dei marciapiedi brindisini”, potremmo prenderci  “la paternità”  di un titolo  di una situazione non più accettabile, che mette anche e soprattutto a rischio  l’incolumità dei cittadini.


Senza polemica,  l’Assessorato ai Lavori  Pubblici e i dirigenti preposti  siano meno distratti  e più attenti…..  Intanto, soprattutto dalle zone e quartieri periferici, continuano  ad arrivare segnalazioni e denunce da parte dei cittadini  sullo  “scandalo”  dei marciapiedi brindisini.

Articolo di Ferdinando Cocciolo.      
 

“Luoghi Comuni”, promuove progetti di innovazione sociale proposti da organizzazioni giovanili pugliesi in ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it