Xylella. aziende bio vincono di nuovo al TAR

martedì 5 gennaio 2016

Un’altra vittoria per le aziende bio del Comitato SOS Salento, le prime ad opporsi in giudizio contro le misure per l’emergenza xylella e ad ottenere il blocco del Piano Silletti uno e due.


Ora un altro importante pronunciamento arriva dal Tar del Lazio che ha riconosciuto il diritto per 19 Aziende Biologiche del Salento (sentenza n. 7 del 4 gennaio 2016 il Tar Lazio ) di acquisire tutta la documentazione amministrativa sul caso Xylella prodotta dal Ministero delle Politiche Agricole e attualmente sottoposta a sequestro probatorio dal Gip del Tribunale di Lecce nel procedimento penale pendente per i reati di diffusione di malattia delle piante, inquinamento ambientale e delitti colposi contro l'ambiente.


Il Tar Lazio ha ordinato al Ministero di richiedere entro trenta giorni da oggi l’autorizzazione all’Autorità giudiziaria salentina per la consegna alle Aziende biologiche ricorrenti di copia degli atti sequestrati.


Per l’avvocato Luigi Paccione e l’avvocata Valentina Stamerra si tratta di un importante successo delle aziende nella incessante battaglia legale che stanno portando avanti a tutela dei lori diritti.


Con la stessa sentenza il Tar Lazio ha ritenuto di soprassedere per il momento sulla richiesta delle stesse Aziende biologiche di rinviare alla Corte Costituzionale la delicata questione della illegittimità della legge statale che garantisce immunità giurisdizionale all’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari che in passato ha importato in Italia, per motivi di studio, il batterio Xylella.


 

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce