lunedì 25 gennaio 2016

Klebsiella: aggiornamento sui lavori della task force aziendale

Nell’autunno scorso questa Azienda ha nominato un Gruppo di Lavoro per studiare in maniera approfondita tutti gli aspetti delle contaminazioni da Klebsiella ed affrontare le criticità del problema. Tale Gruppo di Lavoro, che si è avvalso anche di professionisti esterni alla ASL, ha prodotto delle prescrizioni prontamente recepite dalla Direzione. Ad esempio è stata effettuata un’indagine di prevalenza che ha fornito un dato rassicurante in merito alla contaminazione ambientale, avviando nel contempo un intervento straordinario di pulizia, disinfezione e bonifica dei reparti interessati; inoltre è stata avviata la delocalizzazione degli ambulatori fuori dalle degenze e la ristrutturazione della Rianimazione.


Nel frattempo i dati sulla contaminazione da Klebsiella sono significativamente migliorati e il fenomeno è decisamente sotto controllo da un punto di vista igienico-organizzativo. Per evitare allarmismi, resta inteso che, in presenza di un’infezione conclamata, le terapie esistono e sono efficaci, a meno che non ci si trovi di fronte a situazioni in cui altre patologie concomitanti, di particolare gravità, possono vanificare gli sforzi assunti.


Occorre poi precisare che, fra i pazienti affetti da Klebsiella, bisogna distinguere quelli effettivamente infetti - con patologia in corso - da quelli colonizzati, cioè portatori sani del germe. I primi vengono diagnosticati attraverso evidenze cliniche e trasferiti, qualora ricoverati in ambiente diverso, nell’Unità di Malattie Infettive. Per quel che riguarda invece i pazienti colonizzati, vengono evidenziati solo quelli che rientrano negli esami di screening previsti dalla Circolare Ministeriale del 26/02/2013, la quale esclude anche di effettuare screening sui contatti extra-ospedalieri. La stessa Circolare, poi, indica nelle precauzioni da contatto da parte del personale sanitario e nell’isolamento in stanze con bagno dedicato, il percorso consequenziale.


Tali precauzioni nella ASL BR sono già una realtà comportamentale consolidata, dal momento che è di prassi un’attività informativa e formativa permanente di tutto il personale.


                                      

Anche quest’anno, così come avvenuto nel 2019,  il Museo Archeologico “F.Ribezzo” di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it