sabato 13 febbraio 2016

Qualcuno fermi la “bruttura” di Via del Mare!

Chi ha potuto consentire che un passaggio pedonale così orribile si realizzasse a ridosso del centro storico per collegare questo al parcheggio di Via del Mare? Ho già scritto al Ministro Franceschini ed al Responsabile della Soprintendenza perchè facciano chiarezza su questa vicenda. Per strutturare il passaggio, sono state tagliate le mura della città, e, ancora una volta, è stata barattata la nostra storia con una modernità che definire discutibile è un eufemismo. Chi ha potuto permettere questo? I cittadini di brindisi è giusto che sappiano, anche perchè da giorni si interrogano sull'utilità di una tale orribile opera dal momento che, più in là di 30 metri, esiste una scala che avrebbe potuto avere la stessa funzione.
FERMATELI!

LIVIA ANTONUCCI PRESIDENTE ASSOCIAZIONE #ADESSOPUOI
Nell'ambito della rassegna culturale "Il mio libro va in biblioteca. Dialogo dell'autore con l'Altro da se", ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it