Il Commissario Castelli sbarca a Brindisi

martedì 16 febbraio 2016
Prima  in Prefettura  e poi a Palazzo Nervegna. Il Commissario  Prefettizio Cesare  Castelli è già a Brindisi.  Un posto che conosce bene, avendo già  fatto il Commissario  della Provincia subito dopo la gestione Ferrarese, in una fase già critica  per i tagli governativi  e la vicenda  della Partecipata  Santa Teresa che già iniziava  a prendere una  “brutta piega”.
A Palazzo Nervegna è giunto accompagnato dal  Comandante della  Polizia Municipale   Nigro, prima di partecipare ad una prima riunione esplorativa. Castelli è ben  consapevole  delle problematiche che dovrà affrontare, tra cui anche quella inerente ai rifiuti, lasciata in eredità dall’ Amministrazione Consales. Ma, per l’ennesima  volta, si sente  onorato di poter dare il proprio contributo. “Questa  è una città a cui mi sento legato e affezionato, e merita molto- ha  affermato Castelli. Certo, le problematiche sono diverse, ma  non mi spaventano e mi sento di dare un valido contributo alle soluzioni.  Intanto, c’è da pensare alla questione Multiservizi, vicenda per la quale conto già di avere una serie di  incontri  e verifiche nella prossima settimana”.
Articolo di  Ferdinando Cocciolo. 

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce