venerdì 26 febbraio 2016

Sanita’, Vitali (fi): “Emiliano ha preso in giro i pugliesi e tiene strette le redini da assessore per il potere”

“C’è un dato politico ed è bene che i pugliesi lo acquisiscano: il presidente Emiliano ha preso in giro tutti da gennaio ad oggi anche sul piano di riordino ospedaliero. Dall’inizio dell’anno, aveva ben chiaro ciò che avrebbe fatto, ma lo ha tenuto nascosto e ha incontrato sindacati e rappresentanti istituzionali fingendo di aprire al confronto. Una grande beffa ordita per nascondere fino all’ultimo le chiusure degli ospedali”.

Lo dichiara il coordinatore regionale di Forza Italia, l’on Luigi Vitali.

“Il gioco –aggiunge- è questo: ha trasmesso il documento di riordino al Ministero a gennaio, poi lo ha chiuso nel cassetto come se non fosse ancora pronto. Tutto per arrivare in zona Cesarini e addossare la responsabilità dei tagli al governo Renzi, in questo stucchevole gioco delle parti sulla pelle dei cittadini. Perché la verità è che bisognava stringere la cinghia, ma un governo “politico” avrebbe immaginato un sistema sanitario nuovo, moderno, efficiente. Purtroppo, però, la sinistra non ha una visione e l’unica strada che ha individuato è stata quella della chiusura degli ospedali e dei reparti. A questo punto, se Emiliano non ha alcuna contezza del sistema sanitario e, dunque, non ha le competenze per programmarne il rilancio, avrebbe dovuto, con serietà e rispetto per i cittadini, nominare una persona capace alla guida dell’assessorato. Così, invece, -conclude Vitali- pur di tenere ben strette le redini di un settore inteso da lui non come servizio, ma come spazio di potere, ha causato e causerà danni enormi all’assistenza ai pazienti”.
 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it