sabato 26 marzo 2016

Vittoria degli Avv.ti Marco Elia e Marco Masi contro società di energia elettrica

Il  31 dicembre del 2013 veniva  addebitato, sul conto corrente di un pensionato, la somma di euro 3.003,98 per un presunto conguaglio del fornitore di Energia elettrica. Il prelievo riguardava una fattura mai recapitata alla famiglia della coppia di anziani.

Gli Avvocati Marco ELIA e Marco MASI, dell’Ufficio legale dell’ADOC, si erano immediatamente attivati con delle comunicazioni urgenti al gestore al fine di avere chiarimenti sull’illegittimo prelievo che ha cagionato non pochi disagi agli anziani  consumatori che si sono visti privare di quei pochi risparmi depositati presso le Poste Italiane. La resistenza temeraria della società energetica non ha convinto il Giudice di Pace di Brindisi il quale ha sposato pienamente la linea difensiva degli avvocati dell’Adoc.

In effetti il Giudice, oltre a condannare la società alla restituzione della intera somma, ha sancito che il fornitore di energia elettrica non potrà richiedere alcuna somma che riguardi i consumi del periodo oggetto di causa in quanto non è stato dimostrato il consumo effettivo. In buona sostanza, come si evince dal testo della  sentenza, la società elettrica non ha chiamato in causa la società che distribuisce l’energia e, in tal modo, su eccezione  sollevata dagli Avvocati ELIA & MASI, il fornitore di energia elettrica non ha potuto dimostrare gli eventuali consumi effettivi dei Consumatori.

Ci sono voluti due anni e mezzo di contenzioso ma finalmente, è il caso di dire, è stata fatta luce sulla vicenda.



Il 12 ottobre presso la Sala Convegni dell’Archivio di Stato di Roma si è svolta la cerimonia di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it