lunedì 11 aprile 2016

“Caino e Abele”. Intervento di un professionista e cittadino brindisino Giuseppe Calvaruso sull’attuale scenario politico brindisino.

 “Caino e Abele”. Intervento di  un professionista e cittadino brindisino Giuseppe Calvaruso sull’attuale scenario politico brindisino.

L’attuale campagna elettorale per le amministrative brindisine sta sicuramente suscitando molta attenzione, ma anche un certo scalpore e preoccupazione da parte dei cittadini brindisini. Sono in ballo molte problematiche, che solo una politica (al di là di quelle che saranno maggioranza e opposizione) coesa, attenta, non litigiosa, può far  fronte.

Riceviamo e pubblichiamo un altro intervento di un professionista e cittadino brindisino   Giuseppe Calvaruso, sempre attento alle vicende politiche, sociali, economiche. Un intervento che va sicuramente nella direzione di una politica diversa, tanto agognata dai cittadini che sembrano già stanchi, ancor prima che si concluda  una campagna elettorale sicuramente complicata e già litigiosa.

“Caino e Abele. La campagna elettorale non è ancora entrata nel vivo (manca ancora   qualche candidato sindaco all’appello), non sono passate ancora  24 ore dalla chiusura delle primarie e già scoppiano le prime guerre fratricide.

Le primarie tenutesi ieri sono state un’espressione di grande democrazia che tutte le forze politiche dovrebbero utilizzare. Si  dà la possibilità  ai cittadini di scegliere  i propri rappresentanti sempre che, il diritto di scegliere, sia libero e non venga  influenzato dai cosiddetti  “portatori di voti”.  E invece i contendenti di ieri anziché essere fieri di questa vittoria……  E’ colpa di Tizio se ho perso le primarie, è stato Caio che mi ha messo il bastone tra le ruote, mentre Sempronio inveisce contro tutti e due perché non si sono impegnati a dovere. Ma  davvero questa gente deve rappresentarci ?  La morale è sempre la stessa. Il vento del rinnovamento soffia troppo lentamente e rischiamo concretamente, il 5 giugno, di ritrovarci eletti i soliti noti. Meditate gente, meditate”.

Articolo di Ferdinando Cocciolo. 
Nell'ambito della rassegna culturale "Il mio libro va in biblioteca. Dialogo dell'autore con l'Altro da se", ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it