sabato 16 aprile 2016

Brindisi. Soldi e Hashish in casa. Arrestato un uomo già ai domiciliari

Si trovava agli arresti domiciliari ma nascondeva a casa un ingente quantitativo di hashish.  Sebastiano MANNI, 40enne, sarebbe stato sorpreso dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, in possesso di 1,5 Kg. di “hashish” suddivisa in 15 panetti, nonché un bilancino di precisione e la somma contante di 140 euro in banconote di vario taglio, provento dell’illecita attività. Il tutto era occultata in casa dove da tempo scontava la misura cautelare degli arresti domiciliari.


Da giorni i militari dell’arma dei carabinieri avevano notato movimenti sospetti sotto la casa dall’uomo dai quali è stata predisposta una perquisizione domiciliare. L’attività, che nasce nell'ambito di appositi servizi disposti a contrastare il dilagante fenomeno dell'uso e spaccio della droga, ha consentito di arrestare il MANNI  in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sebastiano MANNI, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.





Marcello Altomare

“La Porta magica di Roma, simbolo dell’alchimia occidentale”. Il monumento verrà illustrato ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it