lunedì 2 maggio 2016

Straordinari a gogò. La Cisl Fp diffida l'ASL BR

La Direzione Generale della Asl Br, invece che correggere gli errori dell’eventuale piano di riordino, che mortifica gli ex ospedali della provincia di Brindisi, consente ad alcune strutture di “consumare” straordinario a gogò. Farebbe bene ad esercitare il potere di controllo  così come previsto dalle normative vigenti, invece di permettere alla Asl Br di “sforare” di 34 Milioni di Euro dal proprio bilancio. Permettere lo sperpero di un milione e settecento mila Euro per lo straordinario, al di fuori di ogni controllo sulle effettive cause giustificative, è “ingiustificabile”. La Cisl Fp si riserva di adire la magistratura competente.

di seguito il testo integrale della diffida.


Prot. N. 154/2016/BR/SGBrindisi 02 maggio 2016
Al Direttore Generale ASL BR
sua S E D E

valutazione configurabilità danno erariale.
Come rappresentato in seno la Delegazione Trattante di codesta Asl, del 28 aprile 2016, la scrivente O.S. ha fatto presente alla Sv. l’improprio utilizzo dei fondi contrattuali relativi all’anno 2015.

Ebbene, nella riunione in parola, la Cisl Fp ha riportato analiticamente i dati del ricorso al lavoro straordinario, utilizzati per sopperire alla carenza di personale.
Le somme a tal fine impiegate risulterebbero corrispondere a circa un milione di Euro (€ 1.000.000), cifra alla quale si deve aggiungere il relativo costo delle specifiche indennità di pronta disponibilità pari a settecentomila Euro (€ 700.000).

Tali somme, risultano talmente importanti che, se utilizzate in maniera adeguata, avrebbero consentito una progressione economica orizzontale a tutto il personale in servizio nella Asl Br. Difatti, se compito del management pubblico è motivare il proprio personale, che con spirito di abnegazione sopperisce alle gravi carenze di personale in azienda, nel caso di specie questa condizione non si è avverata e fatto ancor più grave non si è neppure provveduto a tenere i “conti in ordine”.

Al di là, infatti, di ogni valutazione politica, non si può fare a meno di stigmatizzare il comportamento di codesta Direzione, sia per quanto attiene il mancato controllo sull’utilizzo delle somme, che per la violazione del sistema delle relazioni sindacali così come denunciato dalla Scrivente nella Delegazione Trattante in parola.

Per tali motivi, la descritta situazione verrà sottoposta ad un attento esame contabile e legale e, qualora dovesse essere riscontrata una qualunque anomalia o illegittimità, si provvederà ad adire la magistratura competente.
Distinti saluti.
Il Segretario Generale
       Aldo Gemma




 





 
TAG: Cisl Fp,
 È ora disponibile il programma completo per il 2023 delle visite guidate gratuite presso la Casa di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it