Caso Grimaldi, la Sindaca Carluccio abbandona il Comitato portuale: "Ma non finisce qui" -

venerdì 1 luglio 2016
La Sindaca di Brindisi Angela Carluccio, questa mattina, ha abbandonato l'assemblea del Comitato portuale dopo che è stata respinta la sua richiesta di posticipare all'insediamento del Consiglio comunale la discussione sull'autorizzazione in favore della Grimaldi. Con due voti favorevoli, quattro contrari (tra qui quello del commissario straordinario all'Authority in imminente scadenza di mandato) e undici astenuti, la proposta di Carluccio è stata respinta. Nell'istanza, la Sindaca aveva sottolineato come fosse indispensabile, per una tematica così rilevante per il futuro della città, permettere all'intero Consiglio comunale di potersi esprimere.

Carluccio aveva poi evidenziato che - come comunicato dal ministro Delrio - il 20 luglio prossimo saranno effettuate le nomine dei nuovi responsabili delle Autorità di sistema portuale. E che dunque appare inopportuno che il commissario straordinario Mario Valente, in una situazione di gestione di fine mandato, assuma decisioni vincolanti per i prossimi vent'anni.

"Prendo atto della volontà del Comitato di non accogliere la richiesta ma ritengo grave che non si tenga conto di un'istanza espressa da chi rappresenta gli interessi di un'intera comunità", puntualizza la Sindaca. "E' chiaro che la partita non è chiusa qui", chiarisce Carluccio. "Una volta insediato il Consiglio comunale valuteremo, a tutela degli interessi della collettività, ogni tipo di azione utile a garantire gli interessi del porto e della Città di Brindisi."

Brindisi, 1 luglio 2016
 
Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce