mercoledì 20 luglio 2016

Vertenze occupazionali a Brindisi, Zizza: Siamo in piena emergenza....

Vertenze occupazionali a Brindisi, Zizza: “Siamo in piena emergenza, chiediamo un tavolo a Palazzo Chigi per adottare provvedimenti a favore del territorio”

“Brindisi in piena emergenza , il territorio brindisino in balìa delle vertenze occupazionali che il governo non può ignorare” così il senatore dei Conservatori e Riformisti, Vittorio Zizza, sulle ultime vicende occupazionali della città di Brindisi. 
“Ormai è chiaro che il territorio sia in piena  emergenza e questo  a causa di una cattiva politica. Il centro sinistra ha dimostrato di non saper amministrare- dice Zizza-  Le  nostre aziende sono in difficoltà e gli operai  rischiano licenziamenti per le  scelte sbagliate fatte dal governo Renzi”. 

“Basti pensare ai 122  lavoratori della Santa Teresa che da fine luglio saranno in mobilità o agli operai ex Nubile che non percepiscono gli stipendi- sottolinea ancora il senatore dei CoR- per non parlare di tutte le aziende del distretto aeronautico brindisino che, nonostante le grandi professionalità, non riescono a far fronte alla crisi del settore”. 

“Ritengo sia urgente e opportuno che venga aperto un tavolo a Palazzo Chigi  sull'emergenza di Brindisi e di tutto il territorio provinciale- conclude Zizza- E’ necessario affrontare queste vertenze che piegano in due l’economia del territorio. Il governo  non può chiudere gli occhi dinnanzi alle difficoltà, è arrivato il momento di assumersi le proprie responsabilità ed agire”. 
 
 
Nell'ambito della rassegna culturale "Il mio libro va in biblioteca. Dialogo dell'autore con l'Altro da se", ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it