lunedì 1 agosto 2016

“Emergenza Sanità”, Fondazione Di Giulio, CSV Poiesis, Brindisi Cuore promuovono Venerdì 5 Agosto a Brindisi un incontro-dibattito

Il CSV Poiesis, Centro Servizi al Volontariato della provincia di Brindisi, la Fondazione Tonino Di Giulio e l’Associazione Brindisi Cuore organizzano per Venerdì  5 agosto pv alle ore 18,30 in Piazza Vittoria  a Brindisi un incontro-dibattito dal titolo: “S.O.S. Sanità, oltre il Centro Ustioni …”.

Le Associazioni  intendono richiamare l’attenzione sulla Organizzazione Sanitaria   a Brindisi,  ritengono, infatti,  che il coinvolgimento dei cittadini  nella discussione sul Piano di riordino ospedaliero regionale sia determinante  per una società civile e democratica .

Non si può pensare  di chiudere ospedali, privare un intero territorio di reparti fondamentali  senza pensare alla tragica  situazione ambientale e sanitaria  del territorio brindisino e non solo, visto che l’Ospedale Perrino serve un bacino di utenza, in diversi casi, che valica i confini provinciali e regionali.

Da diverso tempo si alternano notizie  e smentite  contrastanti fra loro:  ridimensionamento degli ospedali della Provincia di Brindisi, il  numero dei posti letto inferiori alle  reali esigenze del territorio,  trasferimento di interi reparti .

I cittadini hanno diritto alla chiarezza, sarebbe il caso che i responsabili della cosa pubblica  affrontassero le loro responsabilità e rispondessero con sincerità alle tante preoccupazioni.

Introduce  la Prof.ssa Raffaella  Argentieri (Presidente Fondazione Tonino Di Giulio). Seguiranno gli interventi del Dott.   Rino Spedicato   (Presidente  CSV  Brindisi e CSVNet Puglia), Dott. Ermanno Angelini (Dir. Medico Ospedale Perrino di Brindisi e Ass. “Brindisi Cuore”). Modera il dibattito il Dott. Gianni Caputo (Ass. “Brindisi Cuore”). E’ prevista la partecipazione del Sindaco di Brindisi, Avv. Angela Carluccio.
 
 
 
 
 
 
 
Polo Bibliomuseale. “Il mio libro va in biblioteca - Dialogo dell’autore con l’altro da ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it