Centrale Enel Federico II. Zizza: finalmente ci siamo, svolta nell’indagine conoscitiva

martedì 2 agosto 2016
Centrale Enel Federico II di Cerano, Zizza sollecita la Commissione Ambiente, calendarizzate audizioni e sopralluoghi : “Finalmente ci siamo, svolta nell’indagine conoscitiva”.

“Inizieranno già dalla prima decade di settembre le audizioni ed i sopralluoghi per la Centrale Enel “Federico II”  di Cerano Brindisi. La Commissione Ambiente del Senato ha accolto il mio sollecito a calendarizzare gli appuntamenti” così riferisce il senatore dei Conservatori e Riformisti, Vittorio Zizza, dopo il suo intervento di questa mattina in Commissione. Il senatore Zizza, vice Presidente della 13^ Commissione Territorio ed Ambiente, aveva chiesto e ottenuto un apposito affare assegnato n. 385 per una indagine conoscitiva sulla centrale Enel Federico II, e adesso finalmente si darà avvio ad una serie di audizioni presso la Prefettura di Brindisi e sopralluoghi in Centrale al fine di acquisire un quadro completo e dettagliato sull’attività della Federico II ed eventuali ripercussioni sulla salute dei cittadini.

“Agli atti di questa Commissione sono stati già depositati gli studi presentati dal Consiglio Nazionale di Ricerca e una serie di documentazioni redatte dalle varie Associazioni ambientaliste- dice il senatore dei CoR-  secondo cui l’inquinamento provocato dalla Centrale Enel sarebbe una delle cause di una serie di decessi avvenuti nel corso degli ultimi anni in un’area molto estesa del territorio”.  “Il tavolo che apriremo in Commissione- conclude Zizza- grazie alla collaborazione di tutti gli attori coinvolti, riuscirà a darci un quadro chiaro che ci permetterà di valutare l’ipotesi di attuare un piano di decarbonizzazione dell’impianto, per arrivare ad una ambientalizzazione della Centrale”.
 
 
Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce