mercoledì 7 settembre 2016

Moratoria Autorità Portuale. I Conservatori e Riformisti al fianco dell’amministrazione

“Il Consiglio Comunale di Brindisi approva la richiesta di moratoria per l’Autorità Portuale, anche i Conservatori e Riformisti al fianco dell’amministrazione sosterranno questa  scelta nell’interesse della città” così il senatore dei Cor, Vittorio Zizza, interviene sull’esito del Consiglio Comunale monotematico di questa mattina. 

“Porteremo in ogni sede la richiesta del Consiglio Comunale, votata dalla maggior parte delle forze politiche- dice Zizza- Interverremo presso la Regione Puglia attraverso il gruppo regionale. In Parlamento presenteremo delle proposte mirate a ridefinire l’organizzazione prevista per i porti pugliesi sostenendo una unica Autorità di sistema portuale per tutti i porti della Regione”. Questa mattina il Consiglio Comunale ha approvato l’ordine del giorno con 23 voti favorevoli e cinque contrari.

“Anche su questa questione così importante per la città di Brindisi, ancora una volta, l’opposizione ha mostrato tutta la sua insofferenza- sottolinea il senatore dei Cor- mentre il consigliere dei Cor, Raffaele De Maria, animato dallo spirito di coerenza e collaborazione,  ha ribadito che i Conservatori e Riformisti sono coesi, la presenza in questa maggioranza non è mai stata in discussione ,  tutt’altro, la ricerca del confronto denota la volontà di lavorare per il bene di questa città attraverso un dialogo costruttivo”. 
 
 
 
  Teatro per grandi e piccoli, musica, monologhi, danza, ma anche cabaret e laboratori. Da febbraio ad ottobre, ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it