sabato 10 settembre 2016

Elisa Mariano evidenzia le gravi criticita' dell'Ospedale Perrino di Brindisi.

Mercoledi scorso, presso la sede provinciale del Partito Democratico a Brindisi in Via Osanna, la parlamentare brindisina del Pd Elisa Mariano ha tenuto una conferenza stampa a seguito di un sopraluogo presso l'Ospedale Perrino e il confronto  con la Direzione Sanitaria e i dirigenti medici dei principali reparti.

Da diverso tempo la parlamentare brindisina, attraverso anche  una interrogazione parlamentare  e il confronto con  il Sottosegretario al Ministero.della Salute Vito De Filippo, ha  un occhio di riguardo per il bisogno di salute della popolazione brindisina e l'attivita' sanitaria della Asl brindisina. Due elementi strettamente correlati tra loro e purtroppo contraddistinti da diverse criticita'.

L'incontro presso l'Ospedale Perrino e' stato quindi l'occasione per ascoltare bisogni, difficolta', suggerimenti.

Brindisisera.it  ha ascoltato Elisa Mariano sui contenuti della conferenza stampa, il quadro complessivo e le iniziative da intraprendere.  "Indubbiamente, l'Ospedale Perrino di Brindisi presenta rilevanti e significative criticita' che inevitabilnente sono anche legate allo scenario preoccupante dello stato di salute della popolazione- ha dichiarato la parlamentare. Insieme ai dirigenti sanitari, le organizzazioni sindacali e comitati e associazioni. (da rilevare che alla conferenza stampa, tra gli altri, era presente Raffaella Argentieri della Fondazione Tonino Di Giulio), abbiamo condiviso un documento che sara' presto presentato alla Commissione Sanita' della Regione Puglia. E' chiaro, in un'ottica di riordino ospedaliero, dobbiamo salvaguardare il nostro territorio e le esigenze e aspettative della comunita' brindisina. Il nostro obiettivo deve essere quello di far diventare l'Ospedale Perrino davvero una struttura di eccellenza, in un'ottica di piena integrazione e  continuita' assistenziale con le strutture ad esso accorpate".

Chiaro il riferimento della parlamentare brindisina ai presidi ospedalieri di San Pietro Vernotico e Mesagne, praticamente chiusi e danneggiati dal Piano di Riordino  Ospedaliero complessivo deliberato dalla Regione Puglia. Realta', secondo Elisa  Mariano, "che interessano il futuro immediato di comunita', cittadini che devono pensare alla salvaguardia della loro salute senza preoccupazioni e la sicurezza di un posto letto".

Tradotto,  "come fa l'Ospedale Perrino a farsi completamente carico di  un progetto a largo raggio di accorpamento se non diventa una vera e propria struttura di eccellenza? ".   Il territorio brindisino
vuole salute e eccellenze sanitarie e ospedaliere.

Le parole e i dati confermati da Elisa Mariano sono eloquenti:   "a Brindisi sono aumentate le malattie cardiovascolari e pneumologiche, come tra l'altro ci  confermano i dati presentati dal Centro Studi Salute e Ambiente, continuando la strada degli studi CNR. Ci sta molto a cuore lo stato di salute della popolazione brindisina, argomento inevitabilmente legato alla situazione sanitaria e organizzativa della Asl".

Criticita' dell'Ospedale Perrino, nota dolente elencata quasi nei dettagli dalla parlamentare del Partito Democratico.  "Non e' piu' accettabile, ad esempio, una sala rianimazione situata al settimo piano.  Altra criticita' rappresentata dalla mancanza di una sala chirurgica accanto alla sala parto. E  come non parlare della cronica mancanza della cardiochirurgia a Brindisi, problematica per cui in tutti questi anni si sono battuti comitati e associazioni. Come potete constatare, sono diverse e rilevanti  quelle criticita' sinora sottovalute. Andando avanti, all'Ospedale Perrino  non si possono effettuare interventi tempestivi in gastroscopia".

Questione Centro Grandi Ustioni, Elisa Mariano vuol tenere gli occhi aperti.  "Prendiamo atto delle varie rassicurazioni provenienti dalla Regione Puglia e la Asl brindisina. Ma anche qui si deve pensare concretamente ad un percorso che vada verso un discorso di grande eccellenza per il territorio brindisino e non solo".

Queste, in sintesi, le varie criticita' evidenziate da Elisa Mariano. Noi ci permettiamo di aggiungere quella, altrettanto grave ed emblematica, del Pronto Soccorso brindisino: non si puo' piu' assistere a persone anziane, abbandonate sulle barelle, anche disabili, che aspettano ore ed ore prima di avere una visita finale e risolutoria".

Articolo di Ferdinando Cocciolo. 
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Si svolgerà mercoledì 28 settembre, alle ore 18.00, nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it