Fasano: simula una rapina ma viene scoperto dai Carabinieri.

giovedì 13 ottobre 2016
Aveva denunciato di aver subito una rapina all’interno del suo minimarket ma è stato scoperto dai carabinieri. Ad incastrare il titolare di un negozio di alimentari di Fasano sono state le immagini e le testimonianze raccolte dai Carabinieri della locale Compagnia nel corso delle indagini avviate a seguito della rapina denunciata dallo stesso commerciante. Il reato sarebbe stato perpetrato alle ore 22.00 del 24 settembre u.s. quando, secondo il racconto della presunta vittima  unico presente nell’attività commerciale, due malfattori lo avrebbero aggredito e rubato 700 € per poi dileguarsi a bordo di scooter. La vittima nella circostanza avrebbe subito alche delle contusioni alla spalla.

L’analisi dei filmati di videosorveglianza e l’escussione di alcuni testi, hanno consentito di appurare la non veridicità dell’episodio di rapina denunciato dal commerciante, 26enne del posto, che è stato denunciato per simulazione di reato.
 
 
Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce