giovedì 8 dicembre 2016

Stadio del Vento a Brindisi, 10-11 dicembre, otto equipaggi in acqua per il Christmas Match Race 2016

Torna la vela internazionale a Brindisi con l’edizione 2016 del Bmw Christmas Match Race organizzato dal Circolo della Vela Brindisi nello “Stadio del Vento” sabato 10 e domenica 11 dicembre, trofeo di grado 3 Isaf, con otto equipaggi iscritti, quattro provenienti da altri paesi europei, a caccia di punti per scalare il ranking della specialità. Attesa per vedere alla prova anche alcuni giovani che stanno conquistando posti di primo piano nella vela nazionale e internazionale. Lo “Stadio del Vento”, specchio d’acqua compreso tra i bastioni del Castello Alfonsino e il Marina di Brindisi, è uno dei luoghi ideali per il match racing e consente anche al pubblico di seguire agevolmente le regate.

Cominciamo da due team francesi, composti per la maggior parte da velisti che hanno già gareggiato nelle acque dello Stadio del Vento di Brindisi: Maxime Mesnil (skipper), Yan Chateau, Yves-Marie Pilon;  Simon Bertheau (skipper), Baptiste Hulin e Hugo Abeguile. Veterano dei match race di Brindisi e vincitore della scorsa edizione anche il finlandese Antti Lutha (skipper), con Athur Hallberg e Janne Jarvinen. Dalla Polonia arrivano Piotr Harasimovicz (skipper), Matheusz Blazejak e Przemislan Plociennik. 

Molta attesa per la prova degli italiani. Soprattutto per l’equipaggio che arriva dal Circolo Nautico e della Vela Argentario formato da ragazzi cresciuti agonisticamente insieme: al timone Ettore Botticini, Simone Busonero e Lorenzo Gennari, tre che si conoscono a memoria sin dai tempi delle regate in Optimist, lo stesso team visto in acqua nelle regate della Campionato nazionale per Club di Italia Vela. Ma attenti, Botticini e Gennari nel 2014 hanno vinto il campionato mondiale della classe Vaurien, e Botticini è un tizio che a 20 anni ha alle spalle esperienze che vanno dal match race, all’altura (con una vittoria di classe in un mondiale Orc)al Nacra 17.

I toscani dovranno pero vedersela con un altro soggetto che no scherza affatto: tale Valerio Galati della Lega Navale Italiana di Trani, uno dei giovani di punta della vela italiana e pugliese, 23 anni. Come nel caso di Botticini, sarebbe troppo lungo elencare il suo palmares: basti dire che nel 2014 ha vinto il campionato d’Europa di march race con Manzi e Pasini, che l’estate scorsa ha vinto il campionato italiano Platu 25 con Paolo Montefusco alla tattica, e che recentemente è arrivato terzo al mondiale universitario di match race a Perth in Australia con la squadra del Cusi. In acqua con lui a Brindisi anche Corrado Capece Minutolo, che era in equipaggio al nazionale di Platu 25, e Francesco Minutolo.

Gli altri due equipaggi italiani in lizza sono quello guidato dal bolognese Alfredo Liverani (Cus Bologna, lunga esperienza nei campionati di classe J24) con Roberto De Palo e Dimitrios Grammaikou, e quello di Armando Miele, un campionato europeo vinto,  Circolo della Vela Brindisi, con in barca Pierluigi Fornelli e Michele Lecce. Fornelli, Guardia di Finanza, è il tecnico federale della classe Finn ed è reduce dalle Olimpiadi di Rio come membro dello staff tecnico della Federazione Italiana Vela.

Insomma, per gli appassionati ci sarà molto da seguire, con la possibilità di assistere ai flight (le regate di match race) comodamente sistemati sul molo grande del Marina di Brindisi, quello più prossimo al Cantiere Danese, separati dalle boe solo da alcune centinaia di metri. Main sponsor dell’evento Bmw – Emmeauto,  iSkilled, Brinmarshop.com, Cantiere Naval Balsamo, Camer Petroleum Europa. 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un tuffo nel passato alla scoperta dei più antichi mezzi di trasporto trainati da magnifici cavalli. La ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it