giovedì 19 gennaio 2017

La bassa percentuale della raccolta differenziata costerà circa 900.000 euro di Ecotassa nel 2017 ai Brindisini.

La bassa percentuale della raccolta differenziata costerà circa 900.000 euro di Ecotassa nel 2017 ai Brindisini.

La Regione Puglia ha determinato per tutti i comuni il valore della Ecotassa da applicare per ogni tonnellata di rifiuto conferita in discarica. Ricordiamo che tale Ecotassa viene determinata in funzione del valore della raccolta differenziata. Più basso è l’indice di differenziata più alto è il valore dell’Ecotassa che viene applicata per ogni tonnellata di rifiuto smaltita in discarica.

Per il comune di Brindisi e quindi per i brindisini si preannuncia un vero e proprio salasso per il 2017.
La raccolta differenziata a Brindisi è infatti largamente insufficiente, appena pari al 24% determinando per Brindisi il valore più alto dell’Ecotassa tra tutti i comuni della Provincia di Brindisi pari a 25,82 euro a tonnellata. Dovendo smaltire circa 35.000 tonnellate di rifiuti in discarica avremo quindi un’Ecotassa da circa 900.000 euro che si aggiungerà ai già elevatissimi costi di conferimento e che ricadrà sui cittadini di Brindisi.

Una vera beffa se pensiamo che il vicino comune di Mesagne che ha raggiunto un valore di differenziata pari al 73,84 pagherà di Ecotassa solo 5,17 euro a tonnellata, oltre 20 euro in meno . Se anche Brindisi fosse su quel valore risparmieremmo oltre 700.000 euro di ecotassa. Con la Giunta Carluccio invece qui a Brindisi si naviga sempre a vista, nessuna soluzione per il problema dei rifiuti con impianti sempre chiusi e nessuna capacità di invertire il trend nella raccolta differenziata. Così come in questi mesi non è stata aperta nessuna isola ecologica che pure sarebbe essenziale per incrementare i valori della differenziata.

Da questi numeri inoltre si comprende l’importanza della raccolta differenziata con i suoi benefici per l’ambiente e per le tasche dei cittadini. Invitiamo quindi tutti i brindisini a non mollare, a continuare a differenziare a non lasciarsi sopraffare dalla pigrizia o dall’indifferenza e a pretendere che a Brindisi si faccia una vera e seria raccolta differenziata.

Tutto questo avviene in una città in cui Sindaco ed alleati sono assenti sui problemi interessati solo all'occupazione di poltrone, 

Giuseppe Cellie, Riccardo Rossi - Brindisi Bene Comune - Sinistra per Brindisi
 
 
Un tuffo nel passato alla scoperta dei più antichi mezzi di trasporto trainati da magnifici cavalli. La ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it