venerdì 20 gennaio 2017

Raccolta dei rifiuti, dal'1 febbraio una nuova ditta per far tornare Brindisi pulita

Ieri, 19 gennaio 2017, si sono concluse positivamente le operazioni di gara da parte della Commissione nominata per valutare l’unica offerta pervenuta in risposta al bando d’appalto per l’affidamento biennale del servizio di raccolta, spazzamento, trasporto e conferimento in discarica degli RSU.

La nuova Azienda che si occuperà quindi, per i prossimi due anni, del servizio è la Ecologia Falzarano Srl con sede in Airolo (Benevento) che ha dimostrato di essere in possesso di tutti i requisiti previsti dal bando di gara, proponendo un progetto di gestione del servizio basato anche sulle seguenti principali migliorie rispetto a quanto previsto nel nuovo capitolato:

-    Raccolta porta a porta esteso a tutta la città con impiego di piccoli veicoli elettrici per il centro storico;
-    Fornitura di cassonetti (che andranno a sostituire tutti quelli attualmente presenti in città) dotati di dispositivi elettronici per l’identificazione degli utenti che operano il conferimento mediante appositi contenitori e sacchetti anch’essi dotati di dispositivi di riconoscimento dell’utente; questi sacchetti e contenitori verranno distribuiti a domicilio all’utenza con registrazione immediata dell’assegnatario;
-    Fornitura di compostiere domestiche (per categorie di utenti che ne possono massimizzare l’efficacia di impiego quali cittadini che hanno giardini) e 4 compostiere di comunità che saranno dislocate nei pressi di mense e plessi scolastici in aree che saranno individuate;
-    Sarà operato il lavaggio notturno delle strade per sei volte a settimana;
-     La raccolta di umido e indifferenziato sarà svolta in orario notturno;
-    Incremento della frequenza di raccolta della carta (2 volte/settimana) e della plastica (2 volte/settimana);
-    Fornitura di cestini per la raccolta di deiezioni canine;
-    Progetti di sensibilizzazione ambientale nelle scuole;
-    Ripristino e messa in funzione delle otto isole ecologiche attualmente vandalizzate ed inutilizzate;
Dal punto di vista dei tempi di subentro nel servizio, la Ecologia Falzarano ha garantito il proprio impegno per un rapido subentro alla ditta Ecologica Pugliese. Per finalizzare il passaggio di cantiere tra le 2 Aziende, sono da espletare una serie di attività sia di tipo amministrativo che tecnico quali:
- Perfezionamento delle verifiche di Legge sulla documentazione di gara (oggi l’ufficio contratti del Comune ha proceduto alla richiesta di tutti i documenti necessari all’aggiudicazione definitiva) e successiva stipula del contratto;
- Formalizzazione del passaggio dei dipendenti dalla Ecologica Pugliese alla Ecologica Falzarano
- Sostituzione di tutti i cassonetti presenti in città
- Approntamento della logistica e trasferimento dei nuovi mezzi che saranno utilizzati per l’espletamento dei vari servizi
- Fornitura delle compostiere domestiche, dei contenitori e dei sacchetti agli utenti
E’ stato quindi richiesto all’azienda subentrante di avviare il servizio a partire dall’1 febbraio 2017 e si vigilerà quotidianamente su questo.

Un elemento di soddisfazione è rappresentato dal fatto che la Ecologia Falzarano ha assunto l’impegno nella sua offerta di raggiungere l’obiettivo del 60 % di raccolta differenziata entro il primo anno, cosa questa che comporterà successive significative riduzioni della TARI.

Si ritiene fondamentale che tutti i servizi proposti dall’azienda, insieme alll’obiettivo di raggiungimento della percentuale di raccolta differenziata promesso, vadano a regime nel minor tempo possibile e, a tal proposito, la sindaca Carluccio intende istituire un “Tavolo di gestione dell’avvio del servizio di raccolta RSU” che si riunirà con cadenza settimanale per monitorare costantemente l’avanzamento dell’implementazione dei servizi e il trend della percentuale di raccolta differenziata.


Un tuffo nel passato alla scoperta dei più antichi mezzi di trasporto trainati da magnifici cavalli. La ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it