domenica 7 gennaio 2018

Latiano: tre denunce in stato di libertà per violazioni della legge sulle armi e per furto di 4 quintali di olive.

I Carabinieri della Stazione di Latiano nel corso di specifici servizio, hanno deferito in stato di libertà M.L., 63 enne del luogo, per omessa comunicazione obbligatoria della variazione del luogo di detenzione di arma. I militari, nel corso di  specifico controllo eseguito all’interno del suo domicilio, hanno accertato che l’uomo non aveva comunicato – così come sarebbe stato obbligato a fare per legge - la variazione del luogo di custodia di due fucili dalla sua precedente residenza a quella attuale. Le armi sono state sottoposte a sequestro;

Nel corso di altro specifico servizio finalizzato alla prevenzione dei furti in zone rurali, invece, gli stessi Carabinieri della Stazione coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, hanno denunciato in stato di libertà i coniugi M.S. 49enne e L.D.G., 47enne, per tentato furto aggravato. I due sono stati sorpresi all’interno di un terreno agricolo mentre tentavano di portar via 4 quintali di olive. 
 
 
Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne – LA CONTEMPORANEITA’ DELLE ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it