lunedì 29 gennaio 2018

La mostra diffusa “Picasso – l’altra metà del cielo” verrà presentata alla stampa e alla cittadinanza venerdì 2 febbrai

La mostra diffusa “Picasso – l’altra metà del cielo” verrà presentata alla stampa e alla cittadinanza  venerdì 2 febbraio alle ore 11 presso il Salone dei Sindaci di Palazzo di Città

La genialità e la poetica pittorica di Pablo Picasso indagate da una nuova prospettiva, intima e passionale, come è stato il rapporto con le donne della sua vita, legate a doppio filo alla sua arte. Il Palazzo Ducale di Martina Franca, il Castello di Mesagne e Palazzo Tanzarella a Ostuni sono le sedi elette per accogliere “Picasso – l’altra metà del cielo”, l’inedita mostra diffusa che rivelal’universo femminilevisto con gli occhi del grande maestro spagnolo e raccontatoattraverso un allestimento che coinvolgerà contemporaneamente tre borghi, tra ipiù rappresentativi di Puglia.

Dal 24 aprile al 4 novembre tre luoghi storici saranno teatro di una ricca e prestigiosa esposizione composta da opere di Picasso, cui si affiancano quelle di FrançoiseGilot, musa ispiratrice e per dieci anni compagna di vita dell’artista, e quelle di Dora Maar, eclettica pittricee amante di Picasso.La Città bianca ospiterà per sei mesi un evento di rilievo mondiale nei suggestivi locali al primo piano di Palazzo Tanzarella, storica struttura del’500 sita nel cuore della città antica in via Felice Cavallotti, e attuale sede della Fondazione Dieta Mediterranea. 

Curata e allestita dall'associazione culturale Metamorfosi con il supporto organizzativo e logistico di Federalberghi Puglia, del consorzio di operatori turistici pugliesi Welcome in Puglia e la collaborazione dei tre Comuni coinvolti, la mostra conta più di trecento opere, di cui duecento produzioni pittoriche e grafiche di Picasso, Gilot e Maar, più un centinaio di fotografie originali di Edward Quinn, il notofotografo e regista americano che documenta, attraverso gli scatti esposti, il Picasso creatore e decoratore di ceramiche.In mostra anche alcune foto di Robert Capa,oltre a una serie di immagini realizzate da fotografiche hanno ritratto il maestro mentre lavorava alle sue opere d’arte. Saranno proprio le opere fotografiche a essere le protagoniste indiscusse dell’allestimento ostunese, che comprende anche un originale dipinto a olio di Picasso. 

Ulteriori dettagli e progetti a latere, saranno resi noti durante la conferenza stampa aperta al pubblico che si terrà alle ore 11 di venerdì 2 febbraiopresso il Salone dei Sindaci di Palazzo San Francesco. Illustreranno il progetto, l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Ostuni Vittorio Carparelli, il presidente del consorzio Welcome in Puglia Pierangelo Argentieri, il coordinatore dei progetti Gianluca Zurlo. 
 
 
 
Il Gruppo Archeologico di Brindisi presenta ufficialmente la sezione “rievocatori”. In questa ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it