lunedì 18 giugno 2018

Brindisi: identificati come partecipanti a rissa tra parenti, denunciati in 4.

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, nel prosieguo delle indagini, hanno identificato e denunciato in stato di libertà C.T. 60enne, P.G. 44enne, C.A. 36enne e C.P. 37enne tutti del luogo, per rissa aggravata in concorso. Costoro, tutti parenti tra loro, sono ritenuti responsabili di aver preso parte, nella giornata di sabato 16 u.s., alla rissa avvenuta sulla pubblica via, scatenata da futili motivi in ambito familiare, durante la quale è avvenuto il ferimento di un 60enne del posto, per cui è stato tratto in arresto un 44enne del luogo. Quest’ultimo, a seguito della rissa fra due gruppi di parenti contrapposti, si era posto alla guida di un’autovettura investendo l’uomo, invalido, con ridotta capacità di deambulazione, dandosi successivamente alla fuga. Nella circostanza, il malcapitato, trasportato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile “Perrino” di Brindisi, è stato riscontrato da quei sanitari affetto da fratture multiple, con prognosi di giorni 30 s.c..

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it