venerdì 20 luglio 2018

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Puglia

A causa delle avverse condizioni meteo, l'equipaggio di Goletta Verde e l'imbarcazione ambientalista non faranno più tappa a Otranto. Pertanto, sono stati annullati tutti gli appuntamenti previsti per il 23 luglio. Resta invece confermato e invariato il programma di Goletta Verde a Polignano e a Peschici

L’imbarcazione ambientalista in viaggio per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, il marine litter. Primo appuntamento lunedì 23 luglio, alle ore 11.00, al Circolo della Lega Navale di Otranto con l’aperitivo “Cuore Mediterraneo”, in collaborazione con Ricrea, e la consegna delle “5 Vele” della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano ai sindaci del comprensorio Alto Salento Adriatico

La Puglia sarà la nona regione toccata dal tour 2018 di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente in viaggio lungo le coste italiane per denunciare e contrastare i “pirati del mare” e per informare e sensibilizzare i cittadini sull'importanza di salvaguardare questo prezioso ecosistema e le sue bellezze. L’imbarcazione ambientalista farà tappa lunedì 23 luglio a Otranto, il 24, 25 e 26 luglio a Polignano a Mare e il 27 luglio a Peschici.

Un viaggio, quello di Goletta Verde, che si concluderà il 12 agosto a Trieste, dopo 22 tappe - realizzato anche grazie al sostegno di CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati, e dei partner Novamont e Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio (La Nuova Ecologia e rinnovabili.it sono invece media partner) - che ha l’obiettivo non solo di monitorare la qualità delle acque marine ma anche di denunciare le illegalità ambientali, le trivellazioni di petrolio, il marine litter.

“Saranno diversi i temi al centro della tappa pugliese di Goletta Verde: dall’istituzione di una quarta Area Marina Protetta “Capo d’Otranto - Capo di Leuca” allo stato di salute del mare e dei depuratori, dall’insensata corsa alle trivellazioni petrolifere al largo delle nostre coste ai rifiuti plastici che arrecano gravi danni alla biodiversità marina - dichiara Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia - Tutte questioni di scottante attualità, in una regione come la nostra, al secondo posto, con 2.098 infrazioni accertate, nella classifica del mare illegale del dossier Mare Monstrum 2018”.

Durante le sue tappe Goletta Verde incrocerà le altre iniziative estive promosse da Legambiente in Puglia come Clean Sea Life, la campagna di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti marini che unirà subacquei, pescatori, diportisti, bagnini, bagnanti, ragazzi e tutti i cittadini nella difesa del mare attraverso la prevenzione e la pulizia di coste e fondali, e “Usa e getta? No Grazie”, la nuova campagna di informazione e sensibilizzazione di Legambiente contro l’uso di materiali monouso in plastica come piatti, stoviglie, bottiglie e bicchieri. 

Come sempre, infine, con il servizio Sos Goletta, Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce e le segnalazioni arrivate, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per inviare basta collegarsi al sito www.legambiente.it/golettaverde, oppure scrivere a sosgoletta@legambiente.it.

 Il programma completo della Goletta Verde in Puglia

Lunedì 23 luglio – Otranto

Ore 11.00 – Lega Navale Circolo di Otranto
Aperitivo “Cuore Mediterraneo” in collaborazione con Ricrea e consegna delle 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano ai sindaci del Comprensorio Alto Salento Adriatico

Intervengono:
Walter Melissano, Presidente Lega Navale Circolo di Otranto
Pierpaolo Cariddi, Sindaco di Otranto
Marco Potì, Sindaco di Melendugno
Fernando Coluccia, Presidente del Circolo Legambiente di Otranto
Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia

Martedì 24 luglio – Polignano a Mare

Ore 18.00
Visite a bordo di Goletta Verde
Ore 20.30 – Depuratore di Polignano a Mare, Lungomare Cristoforo Colombo
Concerto Sinfonico Meraviglioso Mimmo - Opera per il trattamento delle acque di Acquedotto Pugliese a cura dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

Mercoledì 25 luglio – Bari
Ore 11.00 – Sala stampa Legambiente Puglia
Conferenza stampa di presentazione dei dati sullo stato di salute del mare e dei depuratori in Puglia
intervengono:
Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia
Katiuscia Eroe, Portavoce Goletta Verde
Giovanni Giannini, Assessore Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia
Nicola Giorgino, Presidente Autorità Idrica Pugliese
Vito Bruno, Direttore Generale Arpa Puglia
Contrammiraglio Giuseppe Meli, Direttore marittimo della Puglia e della Basilicata ionica

Mercoledì 25 luglio – Polignano a Mare
Ore 18.00
Visite a bordo di Goletta Verde

Giovedì 26 luglio – Polignano a Mare
Ore 11.00 – Lama Monachile
Flash mob #NoOil contro le trivellazioni e i sussidi alle fonti fossili

Saranno presenti:

Stefano Ciafani, Presidente Legambiente Nazionale
Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia
Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia
I Sindaci pugliesi premiati con le 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano

Venerdì 27 luglio – Baia di Peschici
Arrivo Goletta Verde.
Ore 11.00 – Lido Onda Beach
Trash mob esagerato #Usaegettanograzie, la nuova campagna di Legambiente contro l’uso di materiali monouso in plastica

Saranno presenti:
Francesco Tavaglione, Sindaco di Peschici
Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia
Rosario Cusmai, Vice Presidente Provincia di Foggia
Claudio Costanzucci, Vice Presidente Parco Nazionale del Gargano
Raffaele Vigilante, Coordinamento regionale Tutela del Mare

Ore 18.00
Visite a bordo di Goletta Verde

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it