Gli studenti riaffermano la libertà di espressione in Università

giovedì 17 gennaio 2008

Roma, 17 gennaio 2008.  Il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU), organo di rappresentanza studentesca del Ministero dell’Università e della Ricerca, nella seduta odierna ha condannato le modalità violente e pretestuose delle contestazioni che hanno coinvolto un esiguo numero di docenti e studenti a causa dei quali non è stata garantita la sicurezza e la piena libertà di espressione del Santo Padre.


Il CNSU manifesta il rammarico della quasi totalità degli studenti che avrebbe quantomeno rispettosamente accolto il Sommo Pontefice al quale esprime viva solidarietà. Il Presidente, Diego Celli, dichiara: ”Il CNSU non può tacere di fronte alle contestazioni di questi giorni che hanno messo in discussione il valore laico dell’Università come luogo privilegiato di confronto appassionato e leale”.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce