martedì 25 settembre 2018

Oria: in evidente stato di alterazione dovuto all’uso smodato di sostanze alcoliche per evitare il ritiro della patente tenta di corrompere con una banconota di 50€ i militari intervenuti, ritirata la patente e arrestato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 28enne di origini romene residente in Polignano a Mare (BA), per istigazione alla corruzione e rifiuto dell’accertamento per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze alcoliche.

L’uomo era stato notato da parte di alcuni ragazzi all’interno di una vettura in sosta accasciato sul volante, e pertanto lo hanno segnalato ai Carabinieri che lo hanno incrociato nel centro urbano di Oria alla guida di una BMW 520 di proprietà di una conoscente. Alla vista dei Carabinieri, ha tentato di defilarsi ma è stato subito raggiunto.

Gli operanti hanno constatato che emanava un forte alito vinoso, male articolava il linguaggio e aveva un equilibrio precario e nella circostanza si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento alcolimetrico. Nel corso della compilazione dei relativi verbali per le infrazioni commesse, che contemplano, tra l’altro, il ritiro della patente di guida, ha tentato ripetutamente di corrompere i militari tentando di consegnargli ad ogni costo una banconota da 50€.

Ma nonostante fosse stato ammonito dal desistere nell’insistente condotta illecita ha continuato con determinazione nell’intento di consegnare la banconota ai militari che hanno provveduto a sequestrarla. Pertanto è stato dichiarato in stato di arresto e dopo l’espletamento delle formalità di rito è stato rimesso in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’autovettura è stata riconsegnata alla legittima proprietaria e la patente di guida dell’arrestato è stata ritirata.
“LA BELLEZZA NELLA LITURGIA, IL SUO DECADIMENTO E LA CRISI DELLA FEDE”: CONFERENZA CON MONS. NICOLA BUX A ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it