lunedì 8 ottobre 2018

Brindisi. Arrestata 38enne di nazionalità rumena per furto aggravato in un esercizio commerciale della città.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi  hanno tratto in arresto MUTI Cristina 38enne di origine rumena per furto aggravato. La donna è stata fermata dopo aver oltrepassato la barriera casse e  aver pagato la somma di 3,30€ per l’acquisto di  pochi articoli,  facendo innescare il relativo allarme mentre ha tentato di  uscire frettolosamente dall’esercizio commerciale. 

Bloccata,  alla presenza delle impiegate del negozio la donna ha provveduto a riporre su un ripiano vari articoli asportati precedentemente, occultati sia nella borsa che nel giubbino indossato. L’importo della merce asportata  è di 176,90€ si tratta di prodotti per l’igiene e la cura della persona, alcuni erano stati privati della confezione che era stata  nascosta  sotto gli scaffali. 

L’arrestata che risulta gravata da numerosi pregiudizi penali per reati predatori, dopo le formalità di rito è stata condotta nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.
 
 
 
“LA BELLEZZA NELLA LITURGIA, IL SUO DECADIMENTO E LA CRISI DELLA FEDE”: CONFERENZA CON MONS. NICOLA BUX A ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it