venerdì 19 ottobre 2018

Bando riduzione sprechi alimentari e farmaceutici. Antonio Morleo - delegato territoriale Banco Farmaceutico Brindisi replica ad Antonino

Riceviamo e pubblichiamo 

Gentile direttore, 
ho letto sul suo giornale il monito del consigliere comunale Antonino al Comune di Brindisi  affinché partecipi al bando regionale sulla riduzione degli sprechi alimentari e farmaceutici. Concordando sulla opportunità che l’intera comunità potrebbe trarre da nuovi interventi nella lotta agli sprechi ed alla povertà vorrei ricordare come fin dall’anno 2000, quindi da diciotto anni, a Brindisi esista già un «Banco Farmaceutico» che il secondo sabato di febbraio in diverse farmacie della città e dell’intera provincia raccoglie centinaia di confezioni di farmaci donate dagli avventori che vengono contestualmente affidati ad Enti morali e caritatevoli del territorio già opportunamente formati per rispettare i necessari criteri di distribuzione.

Tanto rimarrebbe ancora da fare e migliorare: oggi diventiamo consapevoli che sia necessario un maggiore nostro impegno nella diffusione dell’opera e del gesto esistente in modo tale da permettere al consigliere Antonino ed a quanti hanno la medesima sensibilità «verso chi ha bisogno» di partecipare alla raccolta 2019 che si terrà il prossimo febbraio in città ed in provincia come volontario del gesto o come semplice donatore.


Antonio Morleo - delegato territoriale Banco Farmaceutico Brindisi
Il 12 maggio, in occasione della festa della mamma, l'Associazione Espressioni d'Arte, in collaborazione con Massimo ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it