sabato 15 dicembre 2018

Brindisi: aveva abilmente rimosso ben 4 placche antitaccheggio da un costoso capo di abbigliamento, arrestato in flagranza di reato di furto aggravato.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Brindisi nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati, in particolare quelli predatori nei riguardi delle attività commerciali, in questo particolare periodo prenatalizio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato CUCINELLI Cosimo classe 1974 del luogo. 

I militari in abito civile e con auto di copertura hanno notato il 44enne conosciuto agli operatori, entrare in un negozio della città e dalla vetrata dell’esercizio lo hanno osservato prelevare due giubbini, dirigersi verso uno dei camerini di prova e successivamente riuscirne, depositare i giubbini da dove erano stati prelevati, ed effettuare un ulteriore giro ricognitivo all’interno del negozio per poi uscire senza aver acquistato nulla. 

E’ balzato subito all’occhio dei militari che il volume dei giubbini depositati negli scaffali dopo l’uscita dal camerino era inferiore a quella dei giubbini prelevati precedentemente. L’uomo appena uscito è stato fermato e nella sua borsa a tracolla è stato rinvenuto un giubbino di marca appena asportato del valore di 200,00€. 

Il manufatto era stato privato dei 4 sistemi anti taccheggio presenti, che sono stati rinvenuti nella tasca di altro capo presente all’interno del negozio, al cui interno abilmente l’arrestato li aveva collocati durante il giro ricognitivo che aveva fatto dopo l’uscita dal camerino. Il manufatto è stato restituito al direttore dell’esercizio. 

L’arrestato che nei mesi scorsi era stato denunciato 2 volte per reati analoghi furti di capi di abbigliamento, ha ammesso le sue responsabilità in relazione al furto, e dopo le formalità di rito è stato tradotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
 
 
 
 
 
 
 
 
L’associazione Espressioni d’Arte promotrice di una serie di incontri dal titolo “la scienza racconta ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it