domenica 23 dicembre 2018

Brindisi. Progetto “Il Consiglio Comunale dei Ragazzi” - Servizio “La Città dei Ragazzi”

Con l’inizio del nuovo anno scolastico è ripreso anche il cammino del progetto del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Brindisi. Un progetto educativo di cittadinanza che, coordinato dalla Coop. Sociale Amani, riesce a coinvolgere tutti gli Istituti cittadini in diverse attività ed iniziative educative.

In vista della scadenza naturale delle cariche, grazie all’impegno dei Docenti referenti, dei Genitori, degli Operatori, all’entusiasmo dei Ragazzi ed al sostegno e alla sensibilità dei Dirigenti Scolastici, nei mesi ottobre-dicembre 2018 si sono nuovamente organizzate le elezioni per la formazione  dei 27 nuovi Consigli Scolastici di Brindisi, uno per ogni plesso scolastico di Scuola Primaria e Secondaria di I grado. Organi che, già nei primi mesi del nuovo anno, avranno il compito e l’impegno di diventare parte attiva di un reale processo di partecipazione all’interno di ciascun Plesso scolastico. 
In questi giorni sono stati individuati i 162 membri dei Consigli Scolastici e subito dopo i 108 bambini e ragazzi candidati alla formazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Brindisi. 

Ricordiamo che, per ogni Istituto Comprensivo, sono stati candidati al CCR i sei ragazzi più votati di Scuola Secondaria (per gli Istituti con plesso unico) ed i sei bambini, tra i diversi plessi di Scuola Primaria appartenenti a ciascun Istituto, individuati secondo il sistema della “miglior media” collegata al quoziente elettorale (sistema in vigore per l’attribuzione dei seggi al Consiglio Comunale, adulti e ragazzi).

Il primo importante appuntamento per TUTTI i neoeletti Consiglieri Scolastici, prima delle festività natalizie, è stato l’incontro che si è tenuto Giovedì 20 dicembre 2018 dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso l’Aula Consiliare “On.le Italo Giulio Caiati” di Palazzo di Città.

In particolare, durante l’incontro al quale hanno partecipato il Presidente del Consiglio Com.le Giuseppe Cellie, la Presidente Unicef Puglia Giovanna Perrella, tutti i 162 eletti dei 27 Consigli Scolastici e i loro genitori sono stati annunciati i 108 candidati al Consiglio Comunale dei Ragazzi (12 ragazzi per ciascuno dei 9 Istituti Comprensivi cittadini: 6 di Scuola Primaria e 6 di Scuola Secondaria di I grado).

È stato un incontro veramente denso di emozioni: tanti bambini e ragazzi di tutte le scuole di Brindisi hanno avuto modo di conoscersi, presentarsi, riflettere sul cammino educativo fatto durante la propria campagna elettorale, conoscere gli adulti significativi della città e iniziare a “prendere confidenza” con l’Aula Consiliare e con i meccanismi della politica che li vedrà impegnati nei prossimi due anni.

Come da progetto condiviso con tutti gli Istituti Comprensivi aderenti, la costituzione del Consiglio Comunale dei Ragazzi si concluderà nel mese di febbraio 2019: in particolare le votazioni si svolgeranno lunedì 4 febbraio 2019 (eventuale ballottaggio previsto per lunedì 18 febbraio 2019), contemporaneamente in tutti i Plessi Scolastici degli Istituti Comprensivi della Città.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è dunque un progetto educativo “ambizioso”, reso possibile grazie al preziosissimo sostegno di tutti Voi, delle Docenti referenti e degli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie della città e grazie anche al Comune di Brindisi - Ambito Brindisi/S. Vito dei N.nni, al Settore delle Politiche Sociali, alla Presidenza del Consiglio Comunale e al Servizio “La Città dei Ragazzi“ della Coop. Sociale Amani che ha seguito e seguirà questa nuova ed importante tappa: la formazione del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi.
 
 
 
Polo Bibliomuseale. “Il mio libro va in biblioteca - Dialogo dell’autore con l’altro da ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it