martedì 22 gennaio 2019

Cellino San Marco: 31enne del luogo dopo aver scardinato la porta di una lavanderia self-service, dall’interno del locale ha asportato la somma contenuta nel distributore automatico di bevande, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno tratto in arresto in quasi flagranza di reato Giannetta Pierluigi 31enne del luogo. L’uomo con a carico alcune pregresse vicende giudiziarie, nel tardo pomeriggio si è introdotto, dopo aver scardinato la porta d’ingresso, nella lavanderia di via Dei Briganti, dove dal distributore automatico di bevande alcoliche ha asportato la somma di 60€ in monete.

Successivamente si è dato alla fuga per le vie circostanti. L’azione delittuosa è stata ripresa dalle telecamere dell’attività dalle quali sono state estrapolate le immagini d’interesse che hanno permesso l’identificazione dell’autore che è stato tratto in arresto per furto aggravato.

All’uomo, infatti, nella frenesia dell’azione, gli si sono inavvertitamente abbassati i pantaloni di tuta facendo vedere chiaramente alcuni particolari degli slip indossati. Giannetta Pierluigi, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato condotto nella sua abitazione e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
 
“E tu che Monumento sei?” è il titolo dell’iniziativa ideata dall’Associazione Le ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it