sabato 2 febbraio 2019

Art 1 Puglia: Più autonomia, più confronti per costruire il campo ampio della sinistra

Assistiamo sgomenti ed increduli a tutto ciò che avviene intorno alle presunte e reclamate primarie che dovrebbero indicare il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Puglia per la tornata amministrativa del 2020. Dal un lato la forte pressione di Michele Emiliano perché si celebrino al più presto, entro il mese in corso. Dall’altro le divisioni e i personalismi interni al PD che tendono a metterle in discussione nell’immediato. Non estranee alla vicenda, le imminenti elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Bari e del Sindaco, con tutto il portato di ricatti e veti che comportano.

In una penosa situazione del genere, brilla per assenza e silenzio Art. 1 – MDP di cui non è dato sapere la posizione su tempi e modalità di individuazione del candidato alla presidenza non essendoci mai stata una discussione e una decisione collegiale sui contenuti e metodi della partecipazione al tavolo convocato dal segretario regionale del PD.

In un contesto politico nazionale e regionale estremamente difficile, piuttosto che concentrarsi su nomi ot presunti complotti romani, sarebbe utile un confronto serio e approfondito su cosa, con chi e su come la sinistra intende governare nel futuro prossimo la Regione.

Quali politiche per la sanità pubblica, quali strategie ambientali, quali interventi e priorità infrastrutturali, quali scelte per la valorizzazione dei prodotti d’eccellenza regionali, quali politiche di sostegno all’agricoltura.

Insomma, il confronto su obiettivi di largo respiro politico e sociale che superino l’improvvisazione amministrativa regionale dell’ultimo periodo. Orientato più alla ricerca di consensi che al futuro dell’intero territorio regionale, più alla moltiplicazione di prebende da sottogoverno attraverso un fantasioso proliferare di agenzie regionali che ad una razionale organizzazione delle funzioni amministrative. Per non parlare della scelta fatta dal presidente Emiliano di partecipare, senza mai un confronto tra le stesse forze della maggioranza che lo sostengono, a quella che rischia di essere la secessione delle regioni del nord con la conseguente rottura costituzionale dell’unità della repubblica.

Come militanti di Art. 1 – MDP della Puglia, rivolgiamo un appello innanzitutto al nostro movimento, ma anche a tutti i partiti e le associazioni che si riconoscono nel centrosinistra regionale, perché la politica prevalga sulla conta. Non capiamo, o facciamo finta di non capire, da che cosa possa derivare tutta questa sospetta fretta.

Si aprano tavoli di discussione seria e, successivamente e senza alcun condizionamento o ricatto politico, si proceda al momento giusto a delle primarie vere e non pilotate.
C’è tempo per entrambe le cose.
 
Egidio Zacheo  LE
Carmine Dipietrangelo BR
Luigi Pizzolo FG
Componenti il coordinamento regionale di Art1
 
 
 
 
Francesco Recchia presenta il suo libro dal titolo “Nel silenzio della notte”, pensieri, racconti e poesie. ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it