domenica 3 febbraio 2019

Basket. Si ferma dopo sei vittorie consecutive la corsa della Mens Sana Mesagne.

Si ferma dopo sei vittorie consecutive la corsa della Mens Sana Mesagne. Vince con pieno merito La Scuola di Basket Lecce che sbanca il palazzetto dello sport mesagnese interpretando la gara con le dovute motivazioni. I mensanini sono sembrati appagati da questa prima fase della stagione sportiva, costellata da buone giocate e tante vittorie.

Il Lecce invece ha affrontato la capolista a viso aperto limitandola notevolmente in attacco e gestendo il vantaggio accumulato nel migliore dei modi. Coach Santini manda in campo Crovace, Ciccarese, Gualano, Scalera e Gigi Risolo, mentre coach Leopizzi risponde con Spada, Manca, Cuomo, Calasso e Schito. Primo tempo equilibrato con le due squadre che si affrontano a viso aperto, la Mens Sana spinge con Ciccarese, Gualano e Gigi Risolo, ma subito rispondono i salentini con Manca, il migliore in campo,   determinate per la vittoria dei Leccesi. Il primo quarto si chiude in parità 15-15.

Nel secondo periodo, come spesso accade, il Mesagne si blocca in attacco. Le triple di Gualano e Giorgio sono insufficienti a reggere le sfuriate dei leccesi. Salamina per gli ospiti, aumenta il ritmo della gara e il Lecce prende il comando della partita e lo porterà fino al termine. I time out di Santini non sortiscono nessun effetto positivo, la mancanza di precisione dei suoi giocatori limita il recupero e il secondo quarto termina con gli ospiti in vantaggio 26-32. Al rientro in campo chi si attendeva una reazione dei padroni di casa è rimasto deluso.

Le due triple di Gigi Risolo hanno riaperto i giochi, ma il duo Manca - Spada è riuscito a portare il vantaggio per gli ospiti in doppia cifra (33-45). La Mens Sana Mesagne non reagisce, cede qualcosa anche in difesa e il terzo quarto si chiude con la Scuola di Basket Lecce in vantaggio 40-52. Nell'ultimo periodo le sorti dell'incontro sembrano già segnate, i ragazzi di Leopizzi gestiscono tranquillamente la gara con una difesa attenta e buone giocate in attacco. Il Mesagne si innervosisce e pregiudica ulteriormente la parte finale della partita.

Tanti falli personali per tentare di fermare gli avversari mandano in lunetta i leccesi che freddamente realizzano gli ultimi dodici punti, sui sedici del tempino, dalla linea della carità. Un evidente passo indietro per Crovace e compagni dopo la non brillante prestazione di Francavilla. Il ritorno in palestra sarà la giusta terapia per un pronto riscatto già sabato prossimo con il Basket Alezio, in vista della imminente fase di promozione in serie C.

MENS SANA MESAGNE - LA SCUOLA DI BASKET LECCE = 58 - 68

MENS SANA MESAGNE: Gualano 12, Ciccarese 14, Perrucci, Scalera 4, Risolo P. 14, Risolo A. 4, Giorgio 3, Crovace 3, Pironaci 4, De Levrano. Allenatore: Luigi Santini.

LA SCUOLA DI BASKET LECCE: Spada 14, Manca 27, Zezza 6, Calia, Cuomo 2, Gatto, D'Autilia, Calasso 7, Schito, Salamina 12. Allenatore: L. Leopizzi.

Parziali: 15-15 11-17 14-20 18-16

Arbitri: Matarazzo e Menna.
 
 
Nel cuore del porto interno, nell’area dell’ex Deposito Catene, accanto al piazzale inferiore del Monumento ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it