mercoledì 13 marzo 2019

Brindisi. Simula il furto della sua autovettura per lucrare sull’assicurazione, deferito 30enne del luogo con vicende penali specifiche per simulazione di reato.

A Brindisi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per simulazione di reato un 30enne del luogo. In particolare, l’uomo ha simulato il furto della sua autovettura una BMW, evento accaduto nel pomeriggio mentre l’auto era stata parcheggiata e chiusa a chiave in una strada nel centro della città. La relativa denuncia era stata presentata negli uffici della Questura di Brindisi dove ha anche dichiarato che il mezzo era assicurato contro il furto.

L’auto è stata rinvenuta dall’equipaggio della Sezione Radiomobile in una stradina sterrata, mancante di tutta la selleria, dei due sportelli anteriori e dello sportello posteriore lato guida. Dagli accertamenti sono emerse tutta una serie di incongruenze, si è rilevato infatti che il pulsante di accensione ed il bloccasterzo, nonché i connettori della centralina erano integri e non presentavano alcun segno di manomissione.

Rintracciato ed escusso il proprietario, dal racconto sono emerse tutta una serie di elementi che hanno fatto insospettire gli operanti e sollevare dubbi sulla veridicità della denuncia. I successivi accertamenti hanno portato al rinvenimento delle parti mancanti dell’auto rinvenute in contrada Sbitri e affidate in custodia al proprietario, che annovera specifiche censure penali per simulazione di reato.
 
 
 
 In occasione delle prossime Giornate di Primavera, la Delegazione di Brindisi del Fondo Ambiente Italiano, ha ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it