giovedì 14 marzo 2019

San Donaci. 36enne ostunese fingendosi agente assicurativo ha rilasciato una serie di polizze assicurative risultate false

36enne di origini ostunesi, residente in Villa Literno (CE), fingendosi agente assicurativo ha rilasciato una serie di polizze assicurative risultate false e pagate dalle parti offese mediante ricariche postepay, denunciato per truffa.

A San Donaci, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 36enne originario di Ostuni ma residente a Villa Literno per il reato di truffa. L’uomo, fingendosi agente assicurativo, ha rilasciato polizze assicurative risultate false che le vittime hanno pagato mediante ricariche su carta prepagata poste-pay intestata al denunciato. L’attività è scaturita dalla denuncia presentata nel luglio scorso da parte di un 31enne del luogo che aveva versato, per l’assicurazione di un motociclo, a favore del truffatore la somma di 370,00€ sulla carta ricaricabile rilasciata dalle poste italiane.

Dagli ulteriori accertamenti è emerso che i destinatari della truffa sono oltre 30 soggetti, residenti in varie parti del territorio nazionale, gli stessi credendo di stipulare vere polizze online con Compagnie assicurative, hanno accreditato somme di denaro sulla carta poste pay del truffatore. Questa tipologia di truffe è purtroppo frequente e spazia dai servizi, esempio case vacanze, appartamenti, assicurazioni, ai prodotti materiali, ciclomotori, auto, televisori, prodotti di elettronica.

Molto spesso, gli ignari acquirenti si fanno irretire dai prezzi alquanto vantaggiosi ponendo fiducia agli annunci che dovrebbero corrispondere alla realtà, non ricevendo quello che hanno acquistato o al massimo ricevendo prodotti scadenti. Molti sono convinti di aver concluso un affare ed invece vengono depauperati della somma versata quale anticipo dell’oggetto prescelto.

Vani poi si rivelano i tentativi successivi di contattare il venditore che si eclissa. Il suggerimento base da seguire per non cadere nella truffa è quello di porre sempre la necessaria attenzione e cautela negli acquisti attraverso piattaforme commerciali non facendosi fuorviare dal prezzo invitante.
 
 
 In occasione delle prossime Giornate di Primavera, la Delegazione di Brindisi del Fondo Ambiente Italiano, ha ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it