mercoledì 20 marzo 2019

Brindisi. Al via la terza edizione del Concorso “Regina Viarum” - TRE BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI BRINDISINI

Tre borse di studio del valore complessivo di euro 1.800,00 per l’acquisto di libri e materiale didattico a favore di studenti brindisini prossimi all’iscrizione alle scuole superiori. Il concorso, promosso per il terzo anno consecutivo dall’Associazione “R.L. Regina Viarum” di Brindisi, con il patrocinio e il contributo finanziario del Collegio dei Maestri Venerabili della Puglia, ha lo scopo di avvicinare i giovani del territorio ai valori che caratterizzano l’operato Grande Oriente d’Italia e che costituiscono il fondamento della Massoneria Universale: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza e Tolleranza.

I premi, di importo pari a 600,00 euro ciascuno, saranno attribuiti, durante una cerimonia pubblica, a tre studenti delle terze classi di scuola secondaria di primo grado, che si saranno distinti nella esecuzione della prova stabilita dal regolamento contenuto nel bando-concorso che è stato inviato a tutte le scuole secondarie di primo grado del capoluogo
(le domande di ammissione al concorso dovranno pervenire a mezzo mail entro le ore 13 del 30.04.2019 all’indirizzo di posta elettronica: premioreginaviarum@gmail.com).

La prova consisterà nello svolgimento di un elaborato nel quale si chiederà al partecipante di esprimersi su un tema di grande attualità come le discriminazioni ancora oggi presenti nella nostra società ed, in particolare, sulla seguente traccia:

“Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare” 

Questa frase fa parte di un sermone pronunziato dal pastore Martin Niemoller per smuovere il popolo tedesco contro le politiche naziste.

Oggi, nel settantacinquesimo anniversario dell’abolizione delle Leggi Razziali -avvenuta nel gennaio del 1944 con i regi decreti-legge n. 25 e 26 del 20 gennaio 1944, emanati durante il cosiddetto “Regno del Sud” quando il governo della Nazione ed il Re si erano trasferiti a Brindisi- secondo te esiste ancora in Italia un problema di discriminazione delle minoranze sotto l’aspetto del credo religioso, dell’orientamento sessuale, della libertà di pensiero e della razza? Se sì, quali pensi possano essere le soluzioni?

Gli elaborati degli studenti premiati con la borsa di studio saranno poi pubblicati e il ricavato utilizzato per fini di beneficienza.
 
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it