Turismo in Puglia, Costantino (PD): ”Agire sempre”, questo il motto della Regione.

lunedì 22 settembre 2008

Nota del consigliere regionale del PD, Paolo Costantino.




Si corre il rischio di diventare banali ma al turismo bisogna pensarci sempre. Soprattutto programmarlo, magari non a pochi mesi dall.estate. La sfida per prezzi, qualità dell.accoglienza ed attrattività dei luoghi è veramente globale.


Per questo l’Assessorato al Turismo retto da Massimo Ostilio ha varato la ristrutturazione e l’adeguamento della intera Rete regionale di Informazione e Accoglienza al Turista. Il provvedimento è stato  pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n°137 del 4 Settembre 2008 e stanzia 4,3 milioni di euro.


La determina n°560 del dirigente regionale del settore turismo (dr.ssa Marina Cancellara) ammette a finanziamento la ristrutturazione, l’adeguamento ed  il rafforzamento degli Uffici di Informazione Turistica in 70 comuni pugliesi (sono 258 in tutta la Puglia) su un totale di 115 ritenuti comunque idonei.


I comuni coinvolti sono quelli ricadenti nelle aree interessate dai Piani di intervento settoriale i cosidetti P.I.S., che aderendo ad una precedente deliberazione della Giunta Regionale hanno messo a disposizione personale e locali adeguati.


Tra di loro spiccano in graduatoria i Comuni storicamente ad alta valenza turistica a massimo punteggio come Gallipoli, San Giovanni Rotondo, Lecce o Fasano ma si piazzano benissimo Taranto (95/100) e Martina Franca (87/100) , assieme ad altri sei comuni del Tarantino: Castellaneta (82/100), Grottaglie (72/100), Ginosa (64/100), Mottola (62/100), Manduria (62/100) e infine Laterza, sempre 62/100.


 I 4 milioni, 386.667. stanziati tutti rivenienti dai Fondi POR 2000-2006 saranno impiegati per la ristrutturazione e l.adeguamento dei locali con spesa massima ammissibile di .23.700. per gli impianti e 40.000.max per l’acquisto o il rinnovo dell’allestimento tecnologico e degli arredi.


Molto interessante e sensata la scelta di dare una immagine coordinata a tutte le strutture dell.intero territorio regionale con la Regione che si è impegnata a fornire in convenzione con i Comuni il cosiddetto layout (prescrizioni progettuali e soluzioni d’arredo uniformi). Un lavoro notevole di programmazione e progettazione.


Questa quindi la novità principale oltre al fatto non secondario che se ne potranno costituire anche di nuovi. Tutti però si presenteranno uguali e faranno riferimento al medesimo portale


www.viaggiareinpuglia.it
<http://www.viaggiareinpuglia.it/> .


Va sottolineato che con il portale si è riusciti a fare in Puglia quello che si voleva fare con il portale Italia.it, ancora inagibile, cioè costituire una via maestra di accesso telematico e garantito ufficialmente alle informazioni turistiche.


Con questa soluzione anche in Puglia i turisti potranno usufruire degli stessi servizi e della stessa qualità informativa e d.accoglienza cui si è abituati in tutte le regioni europee e non vederli chiusi come spesso accadeva e accade. E’ essenziale comunque assieme a queste misure una attenta valutazione del rapporto qualità/prezzo da parte degli operatori, pur stretti da difficoltà ed alti costi di gestione. La indubbia bellezza della Puglia assieme ai suo tesori  architettonici e storici non può fare a meno di una rete turistica che parli a tutti i target con qualità e convenienza. Il marketing passa sulla bocca del turista prima che sulle azioni promozionali, anche fatte in grande stile..

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce