venerdì 31 maggio 2019

Brindisi. Crisi del commercio cittadino. Confesercenti: Assordante il silenzio di PD e LEU

Venerdì 24 maggio alle ore 13:00, finalmente, su sollecitazione della Commissione Attività Produttive riunitasi il giorno precedente, abbiamo ottenuto quel tanto sperato e più volte richiesto incontro con il Sindaco Rossi.

Rispetto a tale incontro, così come è regola della politica, speravamo in una discussione
aperta rispetto a posizioni apparentemente differenti o una spiegazione delle ragioni alla
base della scelta intrapresa ma abbiamo compreso, in maniera inequivocabile e con un
atteggiamento inspiegabile, la totale chiusura rispetto ad una anche impercettibile modifica della stessa ordinanza.

Il rammarico più grande della nostra organizzazione e dei commercianti da noi rappresentati deriva, soprattutto, dalla poca predisposizione dimostrata dal Sindaco a voler ascoltare le esigenze e le proposte formulate da una parte della città.

È dovere della Confesercenti - Associazione di Categoria Istituzionalmente riconosciuta ed 
espressione della quasi totalità delle imprese commerciali della città - capire se l’ordinanza del Sindaco Rossi convince pienamente i consiglieri di maggioranza e i relativi gruppi dirigenti.

Vista la scarsa sensibilità dimostrata dal Sindaco, chiediamo in particolare al Partito 
Democratico e a Liberi e Uguali, partiti politici di livello nazionale, se commercianti e Confesercenti siano meritevoli del confronto come metodo che, da sempre, ha contraddistinto la sinistra e la sua azione metodologica.

In buona sostanza vorremmo sapere, una volta per tutte, se la scelta del sindaco, di 
rifiutare un progetto organico di riqualificazione urbana e commerciale della città, sia stata unilaterale o supportata anche dai due partiti in questione; laddove dovesse esserci stata unanime condivisione, per lo meno, chiediamo quella spiegazione politica che la nostra Associazione, i commercianti e soprattutto la cittadinanza meritano, ma non hanno ancora ottenuto.

Ci rifiutiamo di credere che l’attuale silenzio di PD e LEU possa persistere, restiamo invece 
fiduciosi e convinti che la loro sensibilità e storia, porterà a quel dialogo tanto sperato e dovuto, in considerazione dell’innegabile impegno quotidianamente profuso dalla scrivente e dai tanti consiglieri comunali, per il rilancio della città e della sua immagine.
Un tuffo nel passato alla scoperta dei più antichi mezzi di trasporto trainati da magnifici cavalli. La ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it