martedì 11 giugno 2019

Si chiude la settima edizione di Conoscersi in regata. A bordo 227 ragazzi

Si  è chiusa domenica 9 giugno la settima edizione di Conoscersi in regata, l’evento organizzato dall’associazione GV3 dedicato al mare e alla vela. Protagonisti delle giornate della vela solidale ben 227 ragazzi provenienti dalle scuole elementari,  dalle associazioni e dalle case famiglia della provincia di Brindisi. Agli eventi hanno aderito 18 associazioni. Corsi di vela, escursioni in barca, visite guidate al castello Alfonsino e lezioni sull’inquinamento marino.

Tante le iniziative in cui sono stati coinvolti i partecipanti. IL clou della manifestazione si è svolto domenica mattina con la veleggiata della solidarietà. Ben 38 armatori brindisini, per la maggior parte soci della Lega navale italiana, che hanno messo a disposizione le proprie imbarcazioni per ospitare più ragazzi possibili. Alla veleggiata hanno partecipato 133 ospiti. Il maestrale ha garantito entusiasmo ed emozioni agli aspiranti velisti. Il mare per tutti, senza confini: questo il messaggio che da 7 anni GV3 rende concreto attraverso le sue iniziative. Subito dopo la veleggiata sul Lungomare si è svolta la premiazione. Una gara in cui tutti hanno vinto.

I trofei sono stati consegnati dal comandante della Capitaneria di porto di Brindisi Giovanni Canu, dal comandante in seconda della Capitaneria di porto Francesco Stagira , dal comandante del Comando provinciale dei carabinieri di Brindisi Giuseppe De Magistratis, dal comandante della Polizia locale Antonio Orefice, dal presidente della Lega navale Brindisi Roberto Galasso e dal presidente del Circolo della vela Teo Titi. “E’ stata una edizione straordinaria – afferma Giancarlo Laus, presidente di Gv3 – che ha visto il coinvolgimento di centinaia di giovani.

L’arrivo di “Baron” la vela di 46 piedi confiscata ed assegnata alla nostra associazione ha aggiunto un messaggio di legalità alle nostre iniziative. Questa imbarcazione utilizzata in passato dalla criminalità è stata in questi giorni lo strumento per regalare un sorriso a tanti”. La barca a vela è ormeggiata al molo del porto turistico, ospitata dal Marina di Brindisi che collabora all’evento ed è partner del progetto  “La vela è vita”.  

GV3 non si ferma, Baron parteciperà alla regata internazionale Brindisi- Corfù e porterà a bordo 4 ragazzi del villaggio SOS Ostuni che in queste settimane sono stati impegnati in corso di vela. E già si lavora per la prossima edizione. 
Brindisi, 11 giugno
 
Venerdì 30 agosto (ore 19.30) in programma una visita guidata al Palazzo Granafei-Nervegna di Brindisi con la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it