mercoledì 10 luglio 2019

Rossi: “Chiediamo al ministro Toninelli di non depotenziare la stazione ferroviaria di Brindisi”

“Apprendo con preoccupazione della decisione del Governo di ridurre il controllo per la stazione ferroviaria di Brindisi. Una decisione che come amministrazione non condividiamo e che potrebbe causare seri problemi di sicurezza anche a causa dell’attuale situazione: a Brindisi infatti sono in corso i lavori per la realizzazione del raccordo ferroviario voluto da Rfi.

Proprio per questo riteniamo sconsiderata la scelta di privare Brindisi di operatori che oggi garantiscono la sicurezza. Diminuire la loro presenza porterà inevitabilmente a creare problemi per i treni merci che, in questa città, trasportano anche sostanze pericolose.

Chiedo con forza al ministro ai Trasporti Danilo Toninelli, di tutelare il nostro territorio e la sicurezza di cittadini ed operatori. Non è accettabile che il Governo abbia deciso di procedere in questa direzione”, lo dichiara il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.
 
Venerdì 18 ottobre - ore 18 - visita guidata sul tema della presenza femminile nei monumenti, nelle iscrizioni e ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it