Dopo trentatre risultati utili consecutivi, cade l’Appia Brindisi sul terreno dell’Andrisani Taranto.

martedì 30 settembre 2008

La sconfitta non scalpisce il morale dei brindisini, consapevoli di aver disputato una buona partita e le attenuanti potrebbero essere tante, a partire dalla ormai cronica costante assenza di pedine importanti come è successo anche a Taranto, dove si sono fatte sentire le assenze di Romanelli, Taurisano, Montenegro e Forleo, se a tutto questo ci si mette un arbitraggio non all’altezza della partita, si può capire come è scaturita la prima sconfitta dopo oltre un anno e mezzo.


Mister Sabatelli per rimpiazzare le assenze ha dovuto schierare sin dal primo minuto cinque under, che comunque hanno fatto la loro parte, tanto è vero che sino al 40° minuto hanno messo spesso in difficoltà la retroguardia tarantina. Subito il gol per una sfortunata autorete di Stifani, la partita cambiava, con l’Andrisani che si chiudeva nella propria metà campo, e l’Appia che cercava di trovare il gol del pareggio.




Nel secondo tempo la musica rispecchiava quella del primo tempo,  e al 25° minuto la squadra tarantina raddoppiava con Bianchi, che partendo da una posizione di fuori gioco non rilevata dall’arbitro superava Valente proteso in uscita.


Dopo pochi minuti Vantaggiato  si faceva espellere, lanciato a rete veniva trattenuto dal difensore tarantino e nel divincolarsi lo toccava involontariamente, creando secondo il direttore di gara i presupposti per una reazione. La squadra brindisina nonostante l’inferiorità numerica continuava ad attaccare e raggiungeva il gol che riapriva la contesa al 43° minuto con Iunco bravo a realizzare su calcio di rigore decretato dall’arbitro per un netto fallo di mani in area tarantina.


Mancavano pochi minuti alla fine della partita e l’Appia Brindisi aveva un paio di occasioni per pareggiare con Iunco e Pizzolla , ma la sfortuna negava il pareggio.  


Nessun dramma in casa brindisina, anche perché può essere  imminente la reazione dei giocatori brindisini, dato che giovedì prossimo è in programma il derby contro il Mesagne per il primo turno infrasettimanale e si  spera che si possa recuperare qualche infortunato.


Andrisani Taranto – Appia Brindisi  2 – 1


Andrisani: Giannotta – Albano – Stefanelli  – Portacci – Friuli – Beltrame –    Ricci
( Palomba ) – Gentile  – Pugliese  ( Catapano ) – Salamida – Bianchi  ( Frenta )
Allenatore: Paradisi



Appia Brindisi: Valente – Longo  – Stifani ( Zezza ) – Quarta -  Gioia  – Tasco – Passarelli  ( Abate ) – Leuzzi - Pizzolla – Vantaggiato – Iunco 
Allenatore: Sabatelli


Arbitro: Chiapperino di Molfetta
Reti: 40° p.t. Stifani ( Aut. )  – 25° s.t. Bianchi – 43° s.t Iunco
Ammoniti: Albano, Portacci e Catapano per l’Andrisani,  Gioia, Tasco e Passarelli per l’Appia Brindisi
Espulso:  28 s.t. Vantaggiato   


 


”Clicca       ”1
 

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce