sabato 7 dicembre 2019

Ostuni: atti persecutori e minacce, fermato un uomo

La Polizia di Stato ha eseguito in Carovigno un’Ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di un cittadino del posto per il reato di stalking.

Z.P., classe 1961, conosciuto agli uffici, è stato raggiunto da un’Ordinanza di divieto di avvicinamento alla sua ex compagna, ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa con la prescrizione di mantenersi ad una distanza di almeno 300 metri in caso di incontro occasionale e di non comunicare con la donna in qualsiasi modo.

Il provvedimento restrittivo è stato firmato dal Giudice per le Indagini Preliminari, in perfetto accordo con le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Brindisi e condotte da personale del Commissariato di P.S. della Città Bianca.

Nel corso degli accertamenti scaturiti dalla denuncia da parte della vittima si è appurato che le violenze, sia fisiche che psicologiche, si sono protratte per diverso tempoe l’indagato,ossessionato dalla non accettazione della separazione dalla donna, siera spinto sino a divenire la sua ombra e a collocarle un GPS nell’auto.

Inoltre, in diverseoccasioni l’uomo l’aggrediva fisicamente, la minacciava di morte precisandole che non doveva essere di nessun’altro, essendo sua.

Da ultimo,a fine novembre, dopo aver aggredito un amico della denunciante, la minacciava ancora di morte.

L’intervento della Polizia di Stato consente di porre l’attenzione sulla necessità di rivolgersi alle Istituzioni per assicurare alla giustizia gli autori di questi come di altri generi di reati scongiurando femminicidi e amori malati.

 

 È ora disponibile il programma completo per il 2023 delle visite guidate gratuite presso la Casa di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it