venerdì 10 gennaio 2020

Giunti due nuovi Ufficiali presso il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi.

Cambio al vertice della 2^ Sezione del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri e della Sezione Operativa della Compagnia di Brindisi. Al comando della 2^ Sezione  del Nucleo Investigativo è giunto il Sottotenente Costantino RIZZO.

L’ufficiale di origini brindisine, ha intrapreso la carriera nell’Arma nel 1985 quale allievo Carabiniere presso la Scuola Allievi di Roma per poi essere assegnato al Nucleo Radiomobile della Capitale. Vincitore del concorso Sottufficiali al temine del corso biennale di formazione nel giugno del 1990 è stato assegnato in Sicilia dapprima alla Stazione Carabinieri di Termini Imerese (PA) quale sottufficiale in sottordine sino all’agosto del 1992, per poi essere trasferito all’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri della medesima cittadina, dove è rimasto fino ad ottobre del 1996, quando è stato, infine, trasferito all’aliquota radiomobile della  Compagnia di Monopoli (BA).

Dal giugno del 2001 sino al marzo del 2002, ha partecipato ad una missione internazionale sotto l’egida dell’O.N.U., in Bosnia Erzegovina per la stabilizzazione della pace nell’area balcanica. Dal 2003 ha assunto il Comando dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Monopoli (BA) sino ad ottobre del 2019, quando è risultato vincitore del concorso per “ufficiali del ruolo straordinario ad esaurimento.”

Il Sottotenente Rizzo è stato insignito della  medaglia d’oro di lungo comando, della croce d’oro per anzianità di servizio militare e della medaglia NATO ex Jugoslavia. Ha conseguito la Laurea in scienze dell’Amministrazione, nel corso della sua carriera  gli sono stati tributati 2 encomi semplici per aver tratto in arresto, in flagranza di reato, due malviventi autori di rapina a mano armata ai danni di una gioielleria e per aver partecipato a delicata attività investigativa, che consentiva, in breve tempo, di individuare e trarre in arresto due minorenni responsabili di omicidio.

Contestualmente si è avuto il cambio anche al vertice della Sezione Operativa della Compagnia di Brindisi, il cui comando è stato affidato al Sottotenente Giovanni Primaldo BOLOGNINO.

L’ufficiale, di origini leccesi, ha intrapreso la carriera nell’Arma nel 1983 quale allievo sottufficiale, al termine del corso biennale di formazione è stato assegnato in Basilicata quale comandante della squadra di polizia giudiziaria istituita presso l’allora Pretura di Lauria (PZ) sino a dicembre del 1993. Successivamente trasferito in Puglia, assumeva dapprima il Comando dell’aliquota radiomobile e poi del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana (BR) rimanendovi sino al giugno del 1996, per poi essere destinato presso la Stazione Carabinieri di Otranto (LE), quale sottufficiale in sottordine.

Dal settembre del 2002 sino ad aprile del 2003, ha partecipato ad una missione internazionale sotto l’egida dell’O.N.U., in Bosnia Erzegovina per la stabilizzazione della pace nell’area balcanica. Da gennaio del 2007 sino ad ottobre del 2019 ha assunto il Comando della Stazione Carabinieri di Minervino di Lecce (LE), quando è risultato vincitore del concorso per “ufficiali del ruolo straordinario ad esaurimento”.  è stato insignito della medaglia d’argento per il lungo comando,  della croce d’oro per anzianità di servizio militare prestato, della medaglia Mauriziana, della medaglia di bronzo per lungo Comando di Stazione Carabinieri e medaglia NATO ex Jugoslavia. E’ laureato in Scienze dell’Amministrazione.

 

 
 
Anche quest’anno, così come avvenuto nel 2019,  il Museo Archeologico “F.Ribezzo” di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it