mercoledì 5 febbraio 2020

EMILIANO A BRINDISI INCONTRA PERSONALE E PAZIENTI DI STRUTTURE SANITARIE

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, è stato oggi a Brindisi per una serie di incontri presso l’istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) “Medea” e la casa di cura “Salus”.

In entrambe le strutture ha incontrato una delegazione di operatori sanitari, di lavoratori e di dirigenti. Agli incontri hanno partecipato anche il sindaco Riccardo Rossi e il consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità, Giuseppe Romano.

La situazione del privato accreditato, dei tetti di spesa, dell’organizzazione sanitaria regionale che vede prossima l’uscita definitiva dal piano operativo è stata al centro delle discussioni.

In particolare all’istituto “Medea” di Brindisi il presidente Emiliano ha incontrato una delegazione di genitori di bambini ricoverati.  Successivamente a Mesagne Emiliano ha visitato la struttura “Centro studi medici”.

“Oltre un certo tetto di pagamenti alle strutture private – ha detto Emiliano rivolgendosi ai genitori dei piccoli pazienti dell’Irccs Medea– non possiamo andare. Si tratta di una regola assurda che differenzia le strutture private del nord da quelle del sud: perché se invece voi andate a Milano possiamo pagare oltre quel tetto a un privato, cosa che non posso fare a un privato pugliese. 

Dobbiamo rimuovere quel tetto, perché se lo rimuoviamo, per me pagare un privato in Puglia o a Milano è la stessa cosa. Questa regola serve solo a tenere il Sud piccolo piccolo. Se il tetto fosse libero, tutte le grandi società private verrebbero in Puglia e i sistemi sanitari lombardi o veneti potrebbero essere in difficoltà.

Stiamo cercando di mettere insieme tutti i soggetti di eccellenza che io chiamo della sanità pubblica che è di proprietà privata per lanciare una battaglia per rimuovere questo tetto. Se non ci riusciamo, l’alternativa sarà fare la guerra giudiziaria”.
 
Nell’ambito delle iniziative organizzate per l’anno in corso dal Museo Archeologico “F.Ribezzo” ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it